Bergamo senza freni, battuta anche San Vendemiano

La Co.Mark BB14 non conosce battute d’arresto, e inanella il settimo successo consecutivo in casa della Rucker Sanve San Vendemiano con il risultato di 69-80. Una partita che ha visto la Co.Mark BB14 rincorrere nel primo quarto, ma – una volta sistemata la difesa – ha permesso a Ghersetti e soci di controllare il match fino al 40’. Gli uomini di Ciocca, privo di Pullazi fermato dall’influenza, appaiano ora l’Agribertocchi Orzinuovi in cima alla classifica del girone B di serie B, avvicinando ulteriormente la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia.

Parte bene la Co.Mark BB14, che con le triple di Milani e Cazzolato produce il primo strappo (2-8 al 2’). Muner e Carlesso accorciano subito, poi Masocco da tre punti per il primo vantaggio locale (9-8 al 3’). Ghersetti replica con una schiacciata, poi con due appoggi da sotto (14-14 al 5’). San Vendemiano dimostra buona mano dall’arco, e anche Pin Dal Pos si iscrive al match; coach Volpato chiama la zona-pressing a tutto campo, che frutta il primo allungo locale (22-15 al 7’), con Panni già gravato di 2 falli. Ghersetti però si dimostra in serata, e con Berti rimette la Co.Mark BB14 a contatto a fine primo quarto, con i gialloneri sotto 24-21.

La Co.Mark BB14 risponde colpo su colpo in apertura di secondo periodo, e il buon Berti di questi primi minuti riporta avanti i suoi (29-32 al 13’), con Ghersetti già arrivato a quota 13 punti. La difesa giallonera sale decisamente di colpi, chiudendo l’area e provocando il parziale di 0-14 che ribalta l’inerzia del match (29-38 al 16’). San Vendemiano fa fatica in attacco, sbloccata da una tripla di Pin Dal Pos dopo 6 minuti senza punti, ma paga dazio in difesa (32-40 al 19’). Ghersetti è immarcabile, e mette gli ultimi due punti del primo tempo, tenendo avanti la Co.Mark BB14 33-42 all’intervallo lungo.

Dal rientro dagli spogliatoi San Vendemiano prova immediatamente il rientro, con il giovane Antelli protagonista (37-44 al 22’); Milani risponde con un gioco da tre punti, imitato da Rossetto dall’altra parte, e dal solito Antelli, che a dispetto dei 18 anni dimostra grande personalità. I padroni di casa si portano a -4 con tre tiri liberi di Pin Dal Pos (45-49 al 24’), poi è un botta-risposta Berti-Rossetto-Milani da tre punti, che incendia il pubblico locale. Dopo un time-out chiamato da Ciocca, continua il bel duello a distanza Berti-Antelli (52-59 al 27’). Ciocca prova il quintetto piccolo in chiusura di periodo, con Planezio da numero 4 tattico, per dare fiato a Ghersetti, ed è Berti allora che si prende le maggiori responsabilità in attacco, e con Panni chiude il terzo quarto in crescendo, con la Co.Mark BB14 sempre avanti di 9 lunghezze, 56-65.

Michielin e Panni aprono gli ultimi dieci minuti con due belle conclusioni da sotto, poi non si segna per un paio di minuti, ed è Fazioli a riaprire le danze (60-67 al 33’). Ghersetti gela il PalaSystem con una tripla allo scadere dei 24” per ridare la doppia cifra di vantaggio alla Co.Mark BB14, e confeziona l’assist in contropiede per il +12 firmato da Cazzolato, con poco più di 5 minuti da giocare. I gialloneri allungano ulteriormente dalla lunetta (62-76 al 36’), tenendo a distanza di sicurezza i padroni di casa, che sfruttano le fiammate offensive di Antelli; i bianconeri provano l’ultimo recupero con Masocco e Muner (69-78 con 100” da giocare), Berti però infila il nuovo +11 che chiude la partita. Il tabellone finale recita 69-80 per la Co.Mark BB14, Ghersetti MVP del match con 23 punti a referto. Soddisfatto coach Ciocca, che sottolinea l’ottima difesa nel secondo quarto, che ha di fatto girato la partita, ed elogia i suoi per la tenuta mentale dopo un inizio un po’ titubante.

Prossimo appuntamento mercoledì 4 gennaio 2017, quando all’Italcementi arriverà la Pallacanestro Aurora Desio, ottava in classifica con 12 punti.

Rucker Sanve San Vendemiano-Co.Mark BB14 69-80 (24-21, 33-42, 56-65)

Rucker Sanve San Vendemiano: Fazioli 2 (1/4, 0/2), Masocco 9 (1/2, 2/7), Pin dal Pos 9 (2/6 da tre), Muner 9 (3/7, 1/5), Carlesso 11 (5/10); Antelli 12 (4/6), Rossetto 13 (2/3, 3/4), Locci, Varaschin (0/1), Michielin 4 (1/1, 0/1). All. Volpato

Co.Mark BB14: Panni 5 (2/2), Cazzolato 9 (2/4, 1/1), Milani 15 (3/6,2/5), Ghersetti 23 (7/11, 1/4), Chiarello 2 (1/2); Planezio 6 (3/6, 0/3), Berti 20 (6/8, 1/3), Squeo (0/1), Pullazi n.e., Bedini n.e.. All. Ciocca

Tiri liberi: Rucker Sanve San Vendemiano 11/15, Co.Mark BB14 17/25

Rimbalzi: Rucker Sanve San Vendemiano 30 (Carlesso 9), Co.Mark BB14 30 (Berti, Milani 7)

Assist: Rucker Sanve San Vendemiano 12 (Antelli 5), Co.Mark BB14 17 (Panni, Berti 4)

Usciti per 5 falli: Nessuno

Spettatori: 500

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author