Biella firma l'ala Marco Torgano

Pallacanestro Biella comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2018/2019 con l’atleta Marco Torgano, ala di 196 cm proveniente dalla Fulgor Omegna.

Nato a Milano l’8 aprile 1991, per tradizione di famiglia Marco ha il basket che scorre nelle vene (papà Pino negli anni ’80 e ’90 ha militato nel campionato DNB). Gli esordi nelle giovanili di Desio, vicino a casa, per una trafila che in pochi anni l’ha spinto sotto i riflettori di club della massima Serie. Nel suo curriculum conta cinque Finali Nazionali con l’Aurora e due Finali Scudetto. Ha debuttato nella Serie C Dilettanti nella stagione 2008/09 collezionanto 8 presenze totali e 33 punti a referto. L’anno successivo è stato promosso stabilmente nel roster della prima squadra e ha accarezzato il sogno della promozione di categoria in B, chiudendo il campionato con 10.6 punti di media a partita. La prima annata da senior è arrivata per Marco pochi mesi più tardi con la canotta della Sangiorgese in B Dilettanti, poi il ritorno a Desio e il successivo trasferimento all’Urania Milano per i primi passi di un capitolo lungo quattro stagioni. Nel campionato di Serie B con la maglia dei Wildcats ha conquistato un bottino di 1308 punti in 114 presenze in campo e chiuso tra gli applausi una parentesi da importante protagonista. Laureato in Ingegneria Gestionale con specializzazione in Biomedica, la scorsa stagione, ancora in B, ha sconfinato in Piemonte ingaggiato della Fulgor Omegna: per lui in regular season 7.89 punti di media in oltre 22 minuti di gioco.

Il commento di coach Michele Carrea: «Come tutti gli anni la struttura della panchina si articola di ragazzi provenienti dal nostro Settore Giovanile e di una scommessa della Serie B. Quest’anno siamo contenti di essere arrivati a Marco, ragazzo la cui provenienza formativa è legata all’Aurora Desio, che seguo dai tempi delle giovanili, con una spiccata qualità al tiro e doti fisiche che secondo la nostra opinione potranno aiutarlo a dare un contributo ad altri aspetti del gioco. La complementarietà con Wheatle per quanto riguarda gli elementi di tecnica offensiva in questa scelta ha fatto la differenza, così come il grande desiderio di mettersi in gioco al piano superiore e dimostrare tutto il suo valore».

Le prime dichiarazioni di Marco Torgano da nuovo giocatore rossoblù: «È il primo anno che affronto un campionato di Serie A2 e per me è una grossa sfida. Sicuramente dovrò partire da tanto lavoro, da tanto impegno e perseveranza e so bene che non sarà facile. Le parole dell’allenatore nei miei confronti sono state molto positive, mi hanno caricato e persuaso fin da subito. Dovrò confrontarmi con giocatori di una categoria superiore ma da parte mia ce la metterò tutta. Voglio cercare di guadagnarmi in campo quanto più spazio possibile, ovviamente sempre al servizio della squadra e nel bene della Società».

Fonte: Ufficio stampa pallacanestro biella

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author