Big match a Formia, arriva il Borgo Don Bosco

BIG MATCH A FORMIA: ARRIVA IL BORGO DON BOSCO

“Delle due, l’una”. Questo in poche parole il significato profondo del match tra Meta Formia e Borgo Don Bosco, che decreterà chi tra i formiani ed i romani sarà la prima capolista solitaria di questo girone B di serie C regionale laziale.

Uno scontro diretto tra due delle compagini più in forma in questa prima parte di stagione regolare, che ha evidenziato molti pregi dei due roster. Sono due formazioni tenaci ed agguerrite, che sicuramente si daranno battaglia per 40’ senza esclusione di colpi (sportivamente parlando).

Per il Meta Formia, si cercherà di proseguire su un sentiero che ha fatto intravedere all’orizzonte ottimi panorami futuri ma che allo stato attuale delle cose presenta ancora delle difficoltà sulle quali va operato in modo da limare quanto più possibile le sbavature ed esaltare gioco, spirito di gruppo e volontà di un roster quanto mai competitivo e deciso a ribadire di essere in lizza per traguardi importanti.

Il Borgo Don Bosco, formazione romana fondata nel 1965, è uno di quei roster su cui alla vigilia si riponevano grandi credenziali per la conquista di un piazzamento playoff nella regular season. Per ora, i ragazzi di coach Nico D’Alessio hanno sempre fatto il loro dovere sia in casa che in trasferta, risultando a questo punto della stagione i più produttivi a referto (oltre 81 punti di media a partita).

Così coach Di Rocco in vista della sfida: “Per il mio team si tratta di un test importantissimo. Vogliamo verificare la nostra capacità di superare una buona squadra com’è il Borgo Don Bosco: ben allenata, ben organizzata, con un percorso fin qui netto ed un roster profondo. Mi attendo un concreto apporto soprattutto da chi partirà dalla panchina, aspettandomi un incontro difficile ma credendo che noi abbiamo tutte le carte in regola e le qualità per farlo nostro”.

Il match con tutta probabilità sarà deciso da chi saprà sfruttare al meglio le occasioni che capiteranno e gli eventuali passaggi a vuoto degli avversari. Ogni canestro in questi casi potrebbe risultare alla fine decisivo: innanzitutto, occorrerà esprimere la miglior pallacanestro possibile per non aver rimpianti e poter uscire a testa alta in qualsiasi caso. Un’eventuale vittoria, con la conquista dei 2 punti in palio, sarà funzione di questo.

Palla a due prevista per domenica alle ore 18. Dirige il duo romano Di Gennaro-Cerreti.

Luca Masiello

Addetto stampa

Meta Formia Basketball ASD

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author