Blu Basket, amichevole benefica con la Paffoni Omegna

L’importanza di avere a disposizione un defibrillatore automatico, soprattutto in luoghi densamente frequentati (scuole, teatri etc) e nelle palestre, lo si evince dal racconto della pagina precedente. La Remer Blu Basket Treviglio ufficialmente dal 2 marzo, (ufficiosamente da qualche settimana) ne avrà uno tutto suo: è il dono fatto da un tifoso speciale, Gianluca Solitro e dalla Cooperativa Sociale 9coop, della quale è presidente.

La consegna pubblica sarà fatta durante la gara amichevole Remer Treviglio – Paffoni Omegna, il cosiddetto Derby dei Rubinetti, che la suddivisione est – ovest ha cancellato dal neonato campionato di A2.

Mercoledì 2 marzo, con palla a due alle ore 20.30, le squadre si affronteranno in una gara dal duplice scopo: il primo, già accennato, è quello di consegnare alla società bianco blu in modo ufficiale il defibrillatore; il secondo è quello diraccogliere fondi per Slums Dunk, la Onlus di Tommaso Marino e Bruno Cerella (ala italo-argentina della EA7 Milano), associazione che, anche attraverso il basket, punta a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nelle aree economicamente e socialmente più degradate dell’Africa.

L’incontro tra Blu Basket e Fulgor, ideato dal tifoso biancoblù Gianluca Solitro e sposato dalla società del Presidente Testa, è inserito nell’ambito del progetto “Oltre l’Ostacolo – un canestro per la vita”, promosso dalla Cooperativa Sociale 9coop che ha come mission la realizzazione di eventi sociali atti a realizzare progetti di formazione sanitaria, missioni umanitarie e donare alle società sportive e comuni defibrillatori automatici esterni. Grazie alla collaborazione dellaClinica Humanitas Gavazzeni di Bergamo,  con il progetto “Cuore Amico”, la 9Coop forma anche gli allenatori o chi di dovere all’uso del defibrillatore, abilita le figure alla manovra di esecutore, attraverso corsi PAD accreditati dalla Regione Lombardia.

L’ingresso sarà ad offerta libera ma contiamo sulla generosità dei trevigliesi che, in queste occasioni, non si tirano mai indietro.

Nell’intervallo, sorprese bianco blu (Remer) e biancorosse (AJ) per due fortunati tifosi….

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author