Blukart S.Miniato: i risultati delle giovanili

Torna al successo la Blukart Etrusca U. 18 contro Castelfiorentino

La Blukart Etrusca U.18 sul parquet di casa supera l’Abc Castelfiorentino in una partita lottata fino in fondo. I ragazzi scendevano al Pala Carismi con un Bartalucci generoso ma con problemi fisici, un Capozio indisponibile per un infortunio patito domenica contro Cecina e con Cianetti fermo ai box per un infortunio patito contro Pistoia. I ragazzi della Rocca partivano molto concentrati e con una difesa arcigna e grazie alle realizzazioni di Bartalucci, Bellini e Giovannetti la prima frazione finiva con un vantaggio di 5 punti. In virtù di questo piccolo, ma fondamentale vantaggio che veniva costruito il successo finale in quanto nelle frazioni intermedie il team di Castelfiorentino accorciava le distanze senza però chiudere i tempini in vantaggio. Nell’ultima frazione di gioco l’Etrusca amministrava la gara con grande attenzione difensiva e portava a casa una meritata e sofferta vittoria. Prossima gara in trasferta giovedì 10 dicembre 18,45 al Pala Toscanini di Prato.

Etrusca Blukart – Abc Castelfiorentino 67 – 61

(16 – 11, 18 – 21, 17 – 15, 16 – 14)

Tabellino: Baldi 5, Bartalucci 15, Capozio n.e., Magliano, Bartoli n.e., Giovannetti 13, Petrolini 4, Bellini 14, Fabiani 11, Lucchesi 2, Vanni 2, Volpi 1. Coach Gabriele Carlotti Assistente Simone Latini

UNDER 16 REGIONALE LA SPUNTA SU CHESINA DOPO UNA GRANDE GARA

Etrusca Basket San Miniato – Chiesina Basket 55 – 47

Una gara combattutissima che vede i ragazzi di coach Carlotti prevalere in un finale al cardiopalma. I primi venti minuti sono tutti di marca sanimiatese bravi a volare sul +16 all’intervallo giocando una partita attenta in difesa e precisa in fase offensiva. La seconda parte della gara vede la riscossa dei ragazzi della Valdinievole che si riportano sotto e trovNo addirittura il vantaggio a tre minuti dal termine. Ma i ragazzi della Rocca non si danno per vinti: i canestri di Cupolo, Bettini e la bomba di Pancioli danno la meritata vittoria ai pisani, che continuano la corsa in campionato.

Tabellino: Daini Palesi, Gialli 3, Mannucci 3, Bettini 4, Cerri 6, Maggiorelli 3, Fossetti 2, Mattei 3, Pancioli 10, Cupolo 10, Pascale 6, Pellegrini 2. All. Carlotti Ass. Latini

UNDER 15 ECCELLENZA NON TROVANO IL SUCCESSO NELLA DOPPIA SFIDA CON SYNERGY E USE

Due gare nel ponte dell’Immacolata per i ragazzi di coach Carlotti, che non riescono a ritrovare il successo. Gara combattuta quella di San Giovanni Valdarno con Pellegrini e compagni che pagano una cattiva partenza e la poca lucidità nelle fasi finali di gioco, oltre alle assenze di giocatori importanti, come Cupolo e Nguyen. Sconfitta anche nella gara con Use, avversario di altro livello, che vede comunque la squadra reagire da un meno 16 iniziale, fino al meno 4 a 13 minuti dal termine; poi il black out che scava un solco incolmabile nel finale di gara, che non rispecchia il libello di gioco espresso dai ragazzi della Rocca.

Synergy San Giovanni Valdarno – Etrusca Basket San Miniato 55 – 49

Tabellino: Daini Palesi, Gialli 2, Mannucci 3, Bettini 3, Cerri 8, Fossetti 3, Mattei 4, Pertici 7, Cupolo 1, Pascale 6, Pellegrini 12. All. Carlotti Ass. Latini

Etrusca San Miniato – Use Empoli 38 – 68

Tabellino: Daini Palesi, Gialli 7, Mannucci, Bettini 2, Cerri 7, Fossetti, Mattei, Pertici 4, Pascale 4, Pellegrini 14. All. Carlotti Ass. Latini

UNDER 14 REGIONALE NON RIESCE A TROVARE IL SUCCESSO CON CASCIANA

Partita che viene decisa subito nella prima frazione. San Miniato parte con poca energia e si lascia sopraffare dagli avversari e dal nervosismo, producendo un parziale negativo di 3 a 20. Un vero peccato perché nel resto della partita, una volta ripresi da questo inizio shock, i nostri ragazzi ritrovano quello spirito che li aveva caratterizzati nelle ultime uscite e, non mollando fino alla sirena finale, riescono a giocare alla pari con gli avversari, chiudendo la partita sotto di 20 lunghezze.

PALLACANESTRO San Miniato – ASD POL. Casciana Terme 45 – 68

Parziali: (3-20, 15-20, 13-18, 17-10)

Tabellino: Falaschi 6, Spadoni 6, Marianelli 3, Bagnoli 2, Santinami, Zharku 13, Diop 5, Mariotti 7, Chieli 4, Cavallini 2

U16 Femminile: Una Pall. San Miniato dai due volti cede in casa alla P. F. Viareggio

E’ stata una gara a due facce quella giocata dalle ragazze della Pall. San Miniato al PalaMannucci di Ponte a Egola contro la P. F. Viareggio, domenica 6 Dicembre per l’ottava giornata di andata del campionato Under 16. A differenza di altre occasioni le ragazze di Landini hanno iniziato bene la partita. Dopo un avvio a canestri inviolati, dove le difese hanno prevalso sugli attacchi piuttosto sterili, sono state proprio le locali a prendere in mano l’incontro portandosi sul 6 – 0 al 6′ minuto, e facendo andare su tutte le furie l’allenatore ospite, che faceva ricorso anche al minuto di sospensione per richiamare e spronare le proprie atlete. Come già accaduto anche in partite precedenti alle ragazze della rocca però, ad una fase di gioco positiva è seguito, inesorabile, un calo di tensione, e questo ha consentito alla P. F. Viareggio di replicare con un contro-break di 13 – 2, che ha fissato il punteggio sull’8 – 13 alla prima pausa. Nonostante il passivo subito le ragazze locali sono tornate in campo nella seconda frazione con la giusta intensità e con gran voglia di lottare. Ancora una volta gli attacchi non hanno brillato, su entrambi i fronti, ma la grinta messa in campo ha consentito alle due formazioni di lottare con caparbietà, chiudendo il parziale per 6 – 6 e fissando il punteggio all’intervallo sul 14 – 19. Il comportamento di coach Della Longa, agitatissimo fino a quel momento ed a tratti addirittura eccessivo nei suoi atteggiamenti per la categoria, lasciava intuire che Viareggio non si aspettava una gara così tirata. Ancora una volta però la tenuta nervosa ha giocato un brutto scherzo alle ragazze di casa. Quella entrata in campo per la seconda parte della partita è sembrata solo una brutta copia della squadra che aveva giocato fino a quel momento. Confusionarie in attacco e distratte in difesa, le ragazze di San Miniato poco hanno potuto contro una avversaria che invece, senza strafare, ha tenuto “la barra dritta”, continuando ad esprimersi con continuità sui livelli dei primi due quarti. I parziali, impietosi, mostrano le diversità di rendimento. Il risultato finale sembra essere troppo severo per una Pall. San Miniato che per metà gara ha giocato alla pari delle avversarie. Un bel gesto di sportività, particolarmente apprezzabile perchè del tutto spontaneo, è avvenuto alla conclusione dell’incontro quando tutte le giocatrici di entrambe le squadre si sono portate insieme al centro del campo per un unico “urlo” comune.

Pallacanestro San Miniato – P. F. Viareggio 20 – 45

Parziali: 8–13, 6–6, 3–12, 3–14

Pallacanestro San Miniato – Lotti 2, Massini 3, Corsi 1, Senesi 2, Strozzalupi, Thioub 2, Micheletti 6, Bacchi 4, De Luca. All. Landini.

P. F. Viareggio – Gemignani 3, Caporizzi 4, Di Simo 2, Tornelli n.e., Pedonese 3, Tognarelli 8, Bugo, Razzuoli 15, Alberti, Kalsevic 4, Biancandi 6, Pagano. All. Della Longa.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author