Bologna Basket 2016-San Marino Titans 74-79, ancora un ko in volata per la squadra di coach Trevisan

BOLOGNA BASKET 2016 – ASSET BANCA 74 – 79

Parziali: 17-20; 36-36; 57-57

Tabellino

Bologna Basket 2016: Spettoli 1, De Gregori 2, Biello 19, Guerri 4, Del Papa 4, Tugnoli L. NE, Tugnoli A. 10, Bertuzzi 5, Brotza 6, Zeneli 8, Albertini 15. All. Trevisan.

San Marino: Frigoli 5, Gamberini 7, Macina 3, Polverelli 15, Rinaldi 21, Bianchi 15, Borello NE, Amadori 2, Zannoni 11, Cecere NE, Riccardi NE, Balestri. All. Foschi.

 

Ennesimo arrivo in volata ed ennesima cocente delusione per il Bologna Basket 2016. Anche contro il San Marino Titans la partita resta sul filo dell’equilibrio fino a 1 minuto dalla fine, quando nella festa delle palle perse il BB2016 ne butta via 3 consecutive, una con Albertini e due con Biello, ovvero i giocatori che fino a quel momento avevano tenuto a galla i bolognesi.

Alla fine i palloni gettati al vento dai padroni di casa saranno 19, di cui molti nei momenti decisivi. Decisamente troppi. A rimbalzo il BB2016 regge (33 contro 35), ma paga la cronica stitichezza nel tiro da 3 (3/13), laddove gli avversari hanno un loro punto di forza (9/22 col 41%). Tra i sanmarinesi protagonista Rinaldi che ne mette 21 e Polverelli che dà lezioni di rimbalzo (10). Non basta la partita gagliarda di Biello in attacco (19), rovinata dalla palle perse finali, una delle quali accompagnata da un antisportivo, e il solidissimo rientro di un Albertini sempre positivo.

La cronaca: si comincia e subito la strada è in salita per i bolognesi. San Marino la mette dalla lunga distanza e a 5’30” è sopra 12-7. C’è grande confusione nella metà campo difensiva dei padroni di casa che prendono un altro parziale e a 4’ dal termine del quarto sono sotto 20-7. Due canestri di Del Papa riavvicinano il BB2016 che si sveglia improvvisamente e piazza un parziale di 10-0 riportandosi sotto. Il primo quarto termina 20-17 per gli ospiti. Ottimo approccio nella seconda frazione per i bolognesi che continuano a macinare difesa e dopo 2’ pareggiano il match. Sale in cattedra Andrea Tugnoli che segna 4 punti di fila , supportato da un efficace Lorenzo Guerri, anch’egli autore di 4 punti. La partita d’ora in avanti sarà un continuo testa a testa. Il BB2016 è 32-29 a 3’ dalla fine del quarto. Spettoli in giornata no sbaglia 4 liberi di fila e San Marino si rifà sotto. Il primo tempo si conclude in parità: 36-36. Terzo quarto e i padroni di casa cominciano a sentire un po’ di fatica; le perse non si contano e a 4’ dal termine della frazione il BB2016 è sotto 4. Ancora Biello e Zeneli riportano la gara in parità, mentre dall’altra parte Rinaldi continua a imperversare. Ultimo quarto da cardiopalma. Il BB2016 prova a scappare con un gioco da 4 punti di Albertini a 6’ dalla fine (tiro da 3 con fallo subito e libero realizzato). Sopra di 3 e recuperata palla, lo stesso Albertini prova a mordere alla giugulare il match  ancora con una bomba che sfortunatamente entra ed esce. Sul contropiede è di nuovo pareggio. Segna Brotza, poi un antisportivo a favore dei padroni di casa produce solo 1 punto. Bomba avversaria del playmaker Frigoli, canestro di Albertini e poi a 1 minuto dalla fine comincia la sagra delle palle perse. Non si segna più e negli ultimi secondi San Marino, mandata in lunetta, non sbaglia nulla. Finale 79-74 e tutti sotto la doccia.

Prossimo turno di riposo per il Bologna Basket, che servirà a rasserenare gli animi e a far recuperare i molti acciaccati.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Bologna Basket 2016

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author