Bologna-Varese, Caja: "Orgoglioso della squadra che ha sempre lottato"

Ecco il commento di coach Attilio Caja al termine di Segafredo Virtus Bologna-Pallacanestro Openjobmetis Varese:

«Siamo molto contenti della stagione che abbiamo fatto. Non abbiamo nessun rammarico anzi il sentimento predominante oggi è di soddisfazione. Mi sento di ringraziare i giocatori per quello che hanno fatto. Abbiamo chiuso la regular season con 32 punti: lo scorso anno sono stati sufficienti per fare i playoff mentre quest’anno siamo fuori per differenza punti. Abbiamo anche partecipato ad una coppa europea. Quindi nessun rammarico per la partita di oggi: Bologna si è dimostrata più forte di noi e il risutato ottenuto in FIBA Basketball Champions League lo testimonia. Sapevamo che per noi vincere qui sarebbe stata un’impresa quasi proibitiva. I risultati degli altri campi delle ultime giornate forse non ci hanno aiutato, oggi siamo fuori per differenza punti ma il rammarico è un piccolo sentimento in confronto di tutto quello di buono che abbiamo fatto in questa stagione. I ragazzi sono stati encomiabili e hanno sempre giocato in modo dignitoso combattendo fino alla fine sia in campionato sia in coppa. A loro vanno i miei più grandi complimenti per aver lottato fino alla fine».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Openjobmetis Varese

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.
Per Info