Bra-5Pari Torino 57-75: Rispoli trascinatore. Il 5Pari espugna Bra

Dopo un inizio lento, l’ingresso di Rispoli accende tutti i draghi. I 25 punti del play astigiano, i 18 di Quaglia e i 14 di Murta lanciano i draghi alla conquista di gara uno. Mercoledì al Moncrivello un occasione da non perdere. Bisogna esserci.

1°quarto

In un caldissimo, in tutti i sensi, Palasport di Bra iniziano i play-off della 5PARI Torino. Coach Rossin schiera Quaranta, Murta, Sacco, Quaglia e Vetrone. I padroni di casa rispondono con Alberti, Rampone, Tarditi, Grosso e Giordana. La 5 parte forte, ma difetta in precisione. Alberti, dalla lunetta, sblocca il match per Bra. I primi due minuti di Torino sono segnati dalla tensione. Il canestro sembra stregato. I tiri sono buoni, ma il pallone non entra. Quaglia ssi guadagna un giro in lunetta. Entra solo il secondo, ma, almeno, la 5PARI si sblocca. Tarditi, su assist di Giordana, sigla il 5 a 1. Grosso inizia con i trucchi. Coach Rossin preferisce parlarci su e chiama time-out. A 4 e 52 dalla fine del primo periodo Bra conduce sul 5 a 1.

Al ritorno sul parquet Quaglia, con la tripla, ci riporta a contatto. Rispoli, dalla lunetta, sigla il primo vantaggio ospite. Cortese, da tre, riporta avanti i padroni di casa. Ma Rispoli è entrato in campo. Tripla del 9 a 8 per Torino. Coach Lazzari chiama time-out a 1 e 38 dalla fine del quarto. La seconda tripla di serata di Quaglia, regala il più quattro a Torino. Bra risponde immediatamente. Capitan Vetrone entra in gara con il canestro del 14 a 10 per la 5. Punteggio con cui si chiude il primo quarto.

2°quarto

La seconda frazione di gioco parte ai mille all’ora. La 5 però sbaglia i suoi tiri, Cagliero no e Bra è di nuovo a contatto. Tarditi, con la tripla, riporta avanti i padroni di casa. Quaranta aggiusta la mira, tripla dall’angolo per il nuovo più uno torinese. Rispoli di talento segna il 19 a 16 per i draghi. Murta sbaglia la tripla, segue il suo errore e segna subendo il fallo. Dalla lunetta non riesce a completare il gioco da tre punti. Sacco stoppa Tarditi, Murta si fionda dall’altra parte e guadagna un altro giro in lunetta. Stavolta è preciso e Torino è avanti di sette sul 23 a 16, con 6 e 02 da giocare. Rispoli fa 1 su 2 dalla linea della carità e ci porta a più 8. Gatto accorcia per Bra, ma Quaranta, in contropiede, ristabilisce le distanze. Rispoli inventa dal palleggio il canestro del più dieci, a cui fa seguire quello del 30 a 18, che costringe la panchina di casa a chiamare time-out.

Si torna in campo con 4 e 09 da giocare. Murta si lancia in un’altra volata a canestro, fermata dal fallo di Grosso. Mette entrambi i liberi e scrive più 14. Rampone accorcia le distanze. Brutta notizia il terzo fallo di capitan Vetrone. Ma è ancora uno scatenato Quaglia a trovare il nuovo più 14. A rispondere per Bra è di nuovo Rampone. La sua penetrazione vale il 22 a 34. Il gioco a due tra Rispoli e Quaglia funziona. Altri due per il nostro lungo. Rampone ne mette altri due, ma Quaglia è caldo, altri due per lui. Rampone fa 1 su 2 dalla lunetta. Coach Rossin vuole disegnare l’ultima azione. Al rientro dal time-out mancano 10 secondi da giocare. L’ultimo tiro di Murta trova il ferro. Una buona 5PARI Torino va negli spogliatoi avanti sul 38 a 25.

3°quarto

Zabert apre le danze nel secondo tempo. Bra va a meno 11. La partita si fa molto fisica, nessuno dei giocatori si tira indietro. Gli arbitri perdono le redini del match. I padroni di casa provano ad approfittarne, ma i draghi non indietreggiano di un cm. Dopo oltre tre minuti senza canestri coach Rossin chiama time-out. Con 6 e 46 ancora da giocare la 5PARI conduce per 38 a 27. Cagliero, dopo la pausa, insacca il meno nove. Scende di nuovo in campo Rispoli. La 5PARI inizia a bombardare da fuori. Murta e Rispoli lanciano l’allungo torinese a suon di triple. Tarditi e Grosso provano a limitare i danni. Sacco batte la sirena finale con il canestro del 58 a 38.

4°quarto

L’ultima frazione è aperta dal meno 19 a firma Grosso. Rispoli infila l’ennesima tripla e ci porta sul 61 a 39. La 5 sbaglia due tiri, Grosso attacca il canestro e riesce a siglare il meno 20. Contatto dubbio su Murta, Gatto parte in contropiede. Assist a Alberti che mette la tripla del 44 a 61. Coach Rossin ferma immediatamente la partita. Al rientro la 5 continua a non trovare il canestro. Alberti aggiunge un altro punticino per i suoi. Rampone mette il 47 a 61. La 5 non segna più.Bra trova il canestro del meno 12 che fa incendiare il pubblico. A 5 e 07 Bra è sotto solo di 12 punti sul 49 a 61.

Capitan Vetrone di puro talento trova il più 14 per Torino. E’ ancora Alberti, dalla lunetta, ad accorciare per l’ABET. Murta perde palla, Rampone la usa per insaccare il 52 a 63. Murta allo scadere dei 24” scocca la tripla del 66 a 52 che fa esplodere i tifosi al seguito. Bra si appoggia costantemente ai suoi lunghi, Rampone guadagna un giro in lunetta. Mette solo il primo. A 2 e 53 dalla fine, Torino è avanti sul 66 a 53. Rispoli, con sangue freddo, si guadagna i liberi con cui sigla il 68 a 53.

Gatto non riesce a replicare appieno, la 5PARI Torino è ancora avanti di 13 lunghezze. Sono iniziati i play-off, i nostri veterani rispondono presente. Altri due per Quaglia. Il capitano, gravato da quattro falli, è monumentale in difesa. Costringendo Rampone al quinto fallo. Con 1 e 24 da giocare la 5PARI Torino controlla sul 70 a 54. Murta apre l’ultimo minuto con il canestro del più 18. La gara è finita. Gli ultimi 50” servono solo a definire il punteggio. La 5PARI Torino è perfetta, espugna Bra in gara 1 per 75 a 57.

Bra – 5PARI Torino: 75-57( 10-14, 25-38, 38-58)

Bra: Gramaglia, Grosso 8, Alberti 14, Zambert 2, Cortese 7, Tarditi 10, Gatto 1, Cagliero 5, Bottero, Rampone 10, Giordana, Mattis. All. Lazzari

5PARI: Murta 14, Ventricelli 2, Apruzzi, Mangone, Quaranta, Quaglia 18, Sacco 4, Rispoli 25, Pepino 2, Migliori, Vetrone 4, Viggiano 1. All. Rossin

Comunicato a cura di Ufficio Stampa 5PARI Torino

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author