Bramos regala il 3-2 a Venezia!

La Reyer vince al foto-finish e si conquista il match point da sfruttare prima a Trento e poi nell’eventuale gara7 al Taliercio. Partita sempre in mano ai trentini che partono forte con Hogue, 9 punti e 3 falli subiti nel solo 1°quarto, che mette in crisi i lunghi veneziani fin da subito. Dall’altra parte risponde Melvin Ejim con 7 punti. Quarto comunque equilibrato in cui è Trento a chiudere in vantaggio di 2 (16-14).

Nel 2°quarto continuano le difficoltà dei padroni di casa col tiro da 3 com’era già successo in gara4 e parte della 3, i veneziani litigano col ferro tirando col 18.1% dalla lunga distanza (2/11), ben più precisa la squadra di Buscaglia che ha il 60% da 2 e il 33.3% da 3 prendendo il largo e chiudendo il primo tempo avanti addirittura in doppia cifra (38-28).

Al rientro dagli spogliatoi sono le difese, ancora una volta, ad avere la meglio sugli attacchi, Venezia sembra cambiare l’inerzia con l’innesto di Ress che in difesa è un fattore, ma Trento risponde colpo su colpo, è Stone l’uomo in più per gli oro-granata buono l’impatto del numero 5 con 2 canestri di rara importanza. Trento pasticcia un pò troppo (7 perse) e tiene la Reyer in vita seppur a debita distanza (44-52).

Negli ultimi 10′ succede un pò di tutto, Haynes insieme con McGee, riportano in scia Venezia senza mai andare sopra nel punteggio, Trento arranca e pur con pochissime energie tiene la leadership della gara fino a 7” dalla fine, pesantissimi i 4 errori in fila di Hogue dalla lunetta. Dall’altra parte non perdona Bramos (7 punti) che segna la bomba più pesante della serata e forse della serie. Risultato finale: Venezia 65 Trento 63

MVP: BRAMOS (7 punti; 7 rimbalzi; 3 assist; 12 di valutazione)

RISULTATO SERIE: VENEZIA-TRENTO 3-2

 

Commenta
(Visited 52 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Papini Marco, 28 anni, diplomato in ragioneria e istruttore di 1°grado FIT. Seguo il basket da circa 8 anni tifoso dell'Olimpia e dei Denver Nuggets.