Brescia, 6 bellissima! La Germani supera Reggio Emilia e riscrive la storia

La Germani Basket Brescia non ferma la sua corsa, supera anche la Grissin Bon Reggio Emilia con il punteggio di 79-68 e conquista la sesta vittoria consecutiva, riscrivendo gli almanacchi del basket bresciano: mai nessuna squadra, infatti, era riuscita a conquistare sei vittorie di seguito all’inizio del campionato di Serie A. La maglietta celebrativa esposta da tutti i giocatori della Leonessa a fine partita servirà a ricordare a lungo questo record ma anche la soddisfazione che tutti i bresciani possono provare al termine di un lunch time guidato da Brescia dall’inizio al 40′ e condotto in porto grazie ai punti di Landry (15), Hunt (14) e Michele Vitali (13) e alle giocate di tutti i giocatori andati a referto, ognuno dei quali ha portato alla causa il proprio mattoncino per scrivere una pagina indelebile della storia della Leonessa e della sua città.

LA PARTITA – La Grissin Bon è con l’acqua alla gola e parte forte, affidandosi a Wright e Della Valle, che saranno continui per tutta la partita. Brescia non si scompone, si regala il primo vantaggio sul 9-8 con i liberi di Luca Vitali e prende il comando delle operazioni, trovando 5 punti consecutivi di Landry e una giocata da 4 punti di Michele Vitali che le danno il primo consistente vantaggio al 10′ (27-15). Reggio Emilia reagisce forte all’inizio del secondo quarto, trovando 7 punti consecutivi di Della Valle, davvero immarcabile in questo frangente. La Germani fatica ma non si disunisce e un canestro di Luca Vitali sblocca la squadra di Andrea Diana, che va all’intervallo avanti di 9 lunghezze sul 43-34.

Condizionato dai falli nel primo tempo, David Moss decide di lasciare il proprio segno nella gara all’inizio del terzo quarto e i suoi 5 punti consecutivi permettono a Brescia di rispondere colpo su colpo ai tentativi dei reggiani di rientrare in partita, affidati soprattutto a Wright. La Leonessa tiene il vantaggio al 30′ (58-49), poi allunga all’inizio dell’ultimo periodo sulle ali delle giocate di Michele Vitali, che trova punti importanti in attacco e giocate decisive in difesa. Landry completa la sua opera, puntellando dalla lunetta la sua ottima prova, e la vittoria finale di Brescia arriva in scioltezza, maturando con il punteggio di 79-68. Capolista della classifica per un’altra settimana, la Germani giocherà domenica prossima alle ore 20.45, affrontando la Virtus Bologna nel posticipo della settima giornata di campionato.

ANDREA DIANA – “C’è grande soddisfazione per questa bellissima vittoria: abbiamo tenuto Reggio Emilia sotto i 70 punti, dimostrando che la difesa è la chiave delle nostre partite. Giochiamo con grande fiducia, anche nei momenti in cui le nostre percentuali si abbassano, ed è proprio in quel momento che otteniamo un grande apporto dalla nostra fase difensiva. In attacco abbiamo alternato momenti di grande fluidità ad altri in cui siamo stati poco disciplinati nell’esecuzione, ma siamo stati brevi a fare il break nel momento decisivo della partita e a chiuderla nel finale. Siamo alla sesta giornata, la strada è ancora lunga, ma vogliamo continuare sulla strada intrapresa, sapendo che la squadra può crescere ancora come qualità del gioco espresso in campo”.

GERMANI BASKET BRESCIA-GRISSIN BON REGGIO EMILIA 79-68 (27-15, 43-34, 58-49)
Germani Basket Brescia: Moore 6 (3/6, 0/1), Hunt 14 (6/8), L. Vitali 8 (2/2, 0/1), Landry 15 (2/6, 1/2), Mensah ne, Fall 4 (2/3), M. Vitali 13 (1/1, 3/4), Moss 9 (2/5, 1/1), Sacchetti 5 (1/2, 1/1), Bushati 5 (1/1, 1/3). All: Diana
Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 4 (1/3 da tre), Wright 21 (8/12, 1/2), Bonacini 8 (0/1 da tre), Candi (0/1 da tre), Della Valle 18 (5/7, 1/4), Reynolds 13 (6/12), Markoishvili 10 (2/2, 2/6), Cipolla ne, Sanè (0/1 da tre), De Vico 2 (1/3, 0/3). All: Menetti
Arbitri: Paternicò, Vicino e Quarta
Note: Tiri da 2: Brescia 20/34 (59%), Reggio Emilia 22/36 (61%) – Tiri da 3: Brescia 7/13 (54%), Reggio Emilia 5/21 (24%) – Tiri liberi: Brescia 18/25 (72%), Reggio Emilia 9/11 (82%) – Rimbalzi: Brescia 23 (20 RD, 3 RO), Reggio Emilia 29 (18 RD, 11 RO)

Fonte e foto: uff. stampa Germani Basket Brescia

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author