Pall. Brescia, Esposito: "Ci siamo spenti nel momento migliore"

Non riesce a rialzare la testa in Europa la Pallacanestro Brescia. Di scena al PalaLeonessa, opposta ai francesi del Boulogne Metropolitans 92, la formazione lombarda ha ceduto il passo con il punteggio di 70-75, incappando nel quarto ko su cinque partite disputate. Score negativo che vale l’ultimo posto del Girone B assieme ai tedeschi del Ratiopharm Ulm.

Così Vincenzo Esposito nel post partita: “Complimenti al Boulogne, per averci creduto fino alla fine. Noi, nel nostro momento migliore della partita, abbiamo completamente smesso di giocare, facendo troppi errori, sbagliano cose semplici e tiri semplici. A causa di ciò, nell’ultimo quarto i nostri avversari ci hanno letteralmente ucciso“.

Ora dobbiamo tornare a lavorare per riprenderci, recuperare gli assenti e i giocatori che ancora non sono al top della forma” – aggiunge l’head coach di Brescia – “TJ Cline? È tornato dopo dieci giorni di assenza ed era completamente avulso dalla squadra. Vediamo poi se rientra Kalinoski. Purtroppo, quando calano le energie facciamo anche delle scelte poco lucide“.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.