C'è Brescia a Milano, Messina: "40 minuti di difesa costante"

La ventesima partita ufficiale della stagione, l’Olimpia la gioca alle 17.00 (diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player) contro la Germani Brescia, squadra affrontata due volte nella fase eliminatoria della Supercoppa e con un ampio numero di ex, Luca Vitali, David Moss, Christian Burns più Drew Crawford (in dubbio) e naturalmente Giordano Bortolani. Milano arriva a questa sfida cavalcando una striscia di sei vittorie consecutive in campionato che le hanno consegnato il primato solitario, ma anche reduce dalla trasferta di Valencia, dove ha giocato appena venerdì sera e quindi ha avuto pochissimo tempo per recuperare e preparare la partita. A Valencia, è rientrato Vlado Micov. Torna quindi anche l’obbligo del turnover di stranieri, tenendo conto che l’Olimpia è attesa dalla campagna di Russia in settimana, altre due gare in trasferta di EuroLeague nel quadro di un calendario in questo momento severissimo.

COACH ETTORE MESSINA – “Brescia, al di là dei problemi che ha avuto nelle ultime settimane, è una squadra dotata di talento e ben organizzata: lo sappiamo bene, perché l’abbiamo affrontata due volte in Supercoppa. In più rispetto ad allora ha recuperato i due lunghi che le mancavano. Per noi sarà importante avere continuità difensiva per tutti i 40 minuti e non solo sprazzi. Confidiamo nell’apporto della panchina, perché ovviamente avendo giocato venerdì sera avremo qualche giocatore inevitabilmente stanco. È una gara che ci teniamo a vincere, per proseguire il nostro cammino in campionato”. […]”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.