Germani Brescia, Moss: "Peccato per la stagione, ma siamo stati una squadra"

La Germani Brescia ha concluso ieri sera la sua stagione con una sconfitta, rimediata per 86-70 al Taliercio, casa della Reyer Venezia. Alla fine, quindi, la formazione di coach Diana ha finito 12° in classifica con 28 punti, frutto di 14 vittorie e 16 sconfitte.

David Moss, raggiunto dalla Giornale di Brescia, ha commentato così la partita: “Sono veramente dispiaciuto del modo in cui è finito il nostro campionato. Credo che questa partita contro Venezia sia stata l’esatta fotografia di quella che è stata la nostra stagione. Nel primo tempo stavo letteralmente impazzendo, nel senso lato del termine, per quello che vedevo. Con tutto il talento che abbiamo, non essere riusciti ad arrivare ai play offe un vero peccato“.

Nel secondo tempo, quindi, siamo andati leggermente in difficoltà e ci siamo disuniti, non riuscendo a ricucire il gap che si era creato. Un qualcosa che è successo spesso, talvolta inspiegabilmente, in questa stagione” – continua Moss – “Son sicuro che l’anno prossimo, visto che rimarremo in tanti, tutto quello che abbiamo passato ci aiuterà e darà delle motivazioni extra. Tutti saremo a caccia di un riscatto, dopo un campionato non indimenticabile e mi aspetto un’annata decisamente migliore. Se devo dare un ultimo bilancio, però, mi viene anche da pensare a come abbiamo reagito nei diversi periodi complicati che abbiamo attraversato. E per questo, posso comunque dirmi soddisfatto del nostro lavoro come gruppo. Siamo stati una squadra“.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info