Brescia sfida i migliori, la Leonessa sogna il colpo nella tana di Milano

Affrontare i migliori a testa alta, senza partire battuti in partenza e con la voglia di stupire ancora una volta: è questo lo stato d’animo con cui la Germani Basket Brescia affronta la trasferta di Milano contro l’EA7, la squadra più forte della Serie A, capolista del campionato e ancora imbattuta sul parquet di casa. Una sfida difficile e affascinante per la Leonessa, che potrà contare sul calore di tanti tifosi pronti a muoversi alla volta di Assago e sul desiderio di mettersi in mostra anche nella vetrina più prestigiosa.

Che l’EA7 Emporio Armani sia la squadra più forte della Serie A lo raccontano i numeri di questa stagione: se i campioni d’Italia faticano in Eurolega (7 vittorie e 15 sconfitte all’attivo fino a oggi), in campionato la squadra di Repesa comanda i giochi sin dalla prima giornata, occupando la vetta della graduatoria con 15 vittorie in 18 partite e un vantaggio di sei punti sulle più immediate inseguitrici.

Il roster dell’Olimpia, lungo e di grande talento, sembra aver assorbito senza troppi problemi la partenza di Alessandro Gentile, che peraltro nella gara d’andata disputata a Montichiari non era sceso in campo. Del resto Milano può contare su alcune stelle assolute sia nel reparto esterni (Simon è l’autentico mattatore della squadra con 13.4 punti di media e uno strepitoso 46% nel tiro da tre) che in quello dei lunghi, con il serbo Raduljica su tutti.

Il roster dell’EA7 è un mix di esperienza e gioventù, nel quale gli italiani stanno facendo passi da gigante per trovare sempre più spazio. Pascolo e Fontecchio, ad esempio, sono in crescita esponenziale e trovano minuti importanti accanto agli altri giocatori chiave del roster biancorosso, da Sanders a McLean, da Kalnietis a Hickman, da Macvan e Dragic, senza dimenticare Abass, Cerella e il capitano Cinciarini, sempre pronti a garantire un rendimento importante.

I PRECEDENTI – Brescia e Milano si sono incrociate 23 volte in campionato, con un bilancio favorevole ai biancorossi, che hanno vinto in 20 circostanze. Nella sua storia Brescia non ha mai vinto sul campo dell’Olimpia, dove complessivamente ha disputato 11 partite.

Nella gara d’andata, disputata lo scorso 23 ottobre al PalaGeorge di Montichiari, a spuntarla fu l’EA7, che espugnò il campo della Leonessa con il punteggio di 97-80, con 26 punti di Moore e 18 di Landry da una parte, 26 di Simon e 16 di Dragic dall’altra.

EX – I due ex di giornata giocano entrambi nelle fila della Germani Basket Brescia: Luca Vitali, che giocò a Milano nella stagione 2008-2009 (39 gare, 7.4 punti, 1.9 rimbalzi e 2.2 assist di media a partita) e David Moss, all’Olimpia dal 2013 al 2015 con 82 partite, 8.3 punti, 3.8 rimbalzi di media a gara e uno scudetto conquistato nel giugno del 2014.

GLI ARBITRI – EA7 Emporio Armani Milano-Germani Basket Brescia sarà arbitrata da Roberto Begnis, Emanuele Aronne e Guido Federico Di Francesco.

INFO E MEDIA – EA7 Emporio Armani Milano-Germani Basket Brescia si gioca domenica 12 febbraio alle ore 18.15 al Mediolanum Forum di Assago (Via Giuseppe di Vittorio, 6). La telecronaca integrale della partita verrà trasmessa su Teletutto (ch. 12 del digitale terrestre) e Teletutto 2 (ch. 87). La radiocronaca integrale del match sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito www.radiobresciasette.it.

 

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author