Brindisi, coach Sacchetti: 'A Venezia con orgoglio e determinazione: il destino è nelle nostre mani'

Il coach biancoazzurro Meo Sacchetti ha incontrato i giornalisti nella sala stampa “Antonio Corlianò” presso il Palasport “E. Pentassuglia”. Ultima sfida di regular season al Taliercio di Venezia, decisiva ai fini dell’accesso ai ‘Playoffs Lega A’: “Dobbiamo crederci, abbiamo il destino nelle nostre mani. Dipende solo da noi senza dover guardare i risultati dagli altri campi. Andiamo a Venezia con orgoglio e con lo spirito giusto per giocarcela fino in fondo senza timori”. Reyer Venezia seconda forza del campionato dopo l’Olimpia Milano: “Sappiamo bene che sono un’ottima squadra, molto completa a livello di organico e sulla carta più forte di noi. Nel basket però non sempre vince la squadra migliore e lo abbiamo sperimentato anche sulla nostra pelle. Serve ripetere una prestazione di alta intensità come nel match di Final Eight contro Milano, limitando gli sbagli che solitamente commettiamo”. Ultima analisi infine sulla settimana appena trascorsa: “I ragazzi hanno lavorato bene, con lo spirito giusto. Il solo Marco Cardillo non si è potuto allenare con i compagni, ma credo proprio che non vorrà mancare Domenica all’appuntamento. Ho visto concentrazione e determinazione, vogliamo giocarci al meglio tutte le nostre possibilità”.

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author