Brindisi, Marino: "Se Enel taglia i fondi, il futuro del basket nella nostra città è a serio rischio"

Sale la tensione nella Brindisi del basket, a causa del dilatarsi delle trattative sul rinnovo della sponsorizzazione con Enel. Raggiunto dal Quotidiano di Puglia, il presidente Fernando Marino ha lanciato il grido d’allarme: “Potremmo essere costretti a considerare chiusa la favola del basket a Brindisi. L’Enel ha utili per 15 miliardi di euro, ha recentemente sponsorizzato il Giro D’Italia e va bene. Ma adesso deve farsi avanti con noi“.

L’iter per l’iscrizione al prossimo campionato è già partito” – continua Marino – “Di fronte ad una manifesta volontà di Enel di tagliare i fondi, però, l’idea di vendere il titolo non sarebbe un’ipotesi da scartare“.

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author