Brindisi sbanca Pesaro e continua il suo magico momento

Brindisi è un rullo compressore e neanche Pesaro riesce a fermare la marcia dei pugliesi che si impongono 101-80 in terra marchigiana. Una partita condotta sin dall’inizio dagli uomini di Vitucci che dopo la vittoria contro Milano, continuano a vincere e a divertire. La squadra di Bonicciolli, in serie positiva dal l’avvento del tecnico sulla panchina, non ha potuto niente contro Banks e compagni che hanno ingranato le marce alte sin dall’inizio e hanno poi controllato nella ripresa. Per la guardia americana ben 16 punti nel primo tempo e Vuelle doppiata già dopo i primi minuti iniziali ( 13-26 all’ 8′). L’unico a provarci per tutta la partita è Artis (26 alla sirena finale), ma Brinidisi è compatta ed è brava a gestire la doppia cifra di vantaggio accumulata nel primo tempo. La ripresa è totale gestione del punteggio da parte degli uomini di Vitucci. Per Pesaro l’unico a provarci e Blackmon ma Moraschini, Chappell, Brown e Walker ( tutti in doppia cifra), mantengono per Brindisi il largo vantaggio, lasciando le briciole ai padroni di casa. I pugliesi si portano così a 20 punti appaiati con Cremona,  impegnata domani  contro Avellino. Pesaro rimane ferma a 12 punti, ancora vicina alla zona retrocessione.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info