Happy Casa Brindisi, Vitucci: "Sono certo che il pubblico ci darà una grossa mano"

Anche per l’Happy Casa Brindisi si avvicina l’appuntamento con la Supercoppa Italia 2019, che prenderà il via domani, 21 Settembre, con le due semifinali. Se la sfida tra Vanoli Cremona e Dinamo Sassari aprirà il programma alle ore 18, i pugliesi se la vedranno a partire dalle ore 20.30 con i Campioni d’Italia della Reyer Venezia.

Coach Vitucci si avvicina con fiducia alla sfida, consapevole del fatto che il fattore pubblico potrà giocare un ruolo importante, visto che la location è il PalaFlorio di Bari: “Avremo una grande spinta dal nostro straordinario pubblico, ne sono convinto. I nostri tifosi non ha avuto paura di sorbirsi il viaggio notturno per Firenze, figuriamoci a Bari” – ha commentato il coach di Brindisi a Tuttosport – “Come sta la squadra? Abbiamo problemi fisici; Stone, ad esempio, starà fuori per un pò. Noi ci proviamo e vedremo come andrà“.

Lo sguardo si allarga poi al campionato: “Sarà un’annata molto dura perchè, al di là delle quattro squadre che si stagliano per talento, ovvero Milano, Venezia, Sassari e Virtus Bologna, vedo grande equilibrio. Inoltre noi abbiamo anche un’altro compito: dopo la scomparsa di Avellino, dobbiamo essere il simbolo di un sud orgoglioso in Serie A“.

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.