Brutta partita de Il Globo Isernia basket, Valdiceppo porta la serie sull'1-1

Il Globo Isernia ha sciupato la ghiotta occasione di poter conquistare la permanenza in serie B tra le mura amiche cedendo al Valdiceppo 50-46 al termine di una partita brutta e caratterizzata da molti errori da entrambe le parti. Il parziale iniziale di 10-0 degli umbri ha fatto subito capire che gara 2 non sarebbe stata in discesa. Eppure gli isernini sono risaliti e sono rimasti sempre in partita, anche quando sono sprofondati a -13 nel terzo quarto. Nonostante gli acciacchi fisici (Patani è stato in dubbio fino all’ultimo momento) gli isernini, spinti dai loro tifosi, sono riusciti a pareggiare ad un minuto dal termine. Il fallo sistematico ha mandato in lunetta gli ospiti, che sono stati glaciali e hanno messo a segno entrambi i liberi con Casuscelli. Il Globo ha cercato il tiro della vittoria, ma gli arbitri (che hanno ignorato parecchi “colpi proibiti” degli umbri) hanno fischiato una dubbia infrazione di passi a Norcino, che probabilmente aveva in realtà subito fallo.

Bisogna archiviare questa sconfitta, ricaricare le pile e pensare alla decisiva gara 3, che deciderà quale delle due squadre rimarrà in serie B. I ragazzi di Sanfilippo sono perseguitati dagli infortuni e hanno poche rotazioni, ma hanno dimostrato di avere un cuore enorme. Gara 1 a Perugia è stata vinta perché c’è stato ordine in campo e ognuno ha fatto il proprio dovere senza strafare. Questa sconfitta è frutto della giovane età ed inesperienza dei molisani, non è facile gestire una simile pressione. Gli umbri, invece, erano venuti ad Isernia con il sangue agli occhi, pronti a lottare pur di prolungare questa serie playout e hanno meritato la vittoria. Occorre però guardare il lato positivo: nonostante la pessima partita e nonostante i troppi errori (sarebbero bastati pochi tiri liberi segnati in più) Il Globo ha rischiato di vincere in volata, segno che i ragazzi di Sanfilippo sono ancora vivi e non intendono arrendersi.

Domenica si ritorna a Perugia. Gli isernini hanno già espugnato la palestra umbra in gara 1 al termine di una partita perfetta. Nulla è perduto, c’è solo da soffrire un po’ di più. E poi anche nei playout dell’anno scorso Isernia perse gara 2, ma sappiamo com’è finita…!

Fonte: Ufficio Stampa Globo Isernia

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author