Brutta sconfitta ad Umbertide per la Convergenze

Riga “Squadra in vacanza”

 

Un recupero di campionato tutt’altro che dolce. Anzi, decisamente amaro. Ad Umbertide arriva una cocente sconfitta per la Convergenze Givova Battipaglia, al Pala Morandi finisce 94-65.

 

Solamente nel primo quarto tutto resta in bilico: Simmons da una parte e Tagliamento dall’alta regalano punti preziosi alle rispettive squadre. Quelli che nel secondo periodo arrivano con maggiore continuità, ma sono quasi tutti delle umbre. Specie dal 10’ al 16’ dove il black-out per le Lady è fin troppo evidente. Un mega break di 18-0 che cambia in un amen le carte in tavola (propositive in questa fase Agunbiade e Tikvic). A 3:37 dall’intervallo lungo Orazzo ridà finalmente vitalità offensiva alla Convergenze, così come Boyd con i suoi sette punti in chiusura di tempo. Ma non basta, la forbice è ormai allargata. 44-26 al momento del rientro negli spogliatoi.

 

Ad inizio, invece, ripresa arriva la prima concreta reazione delle biancoarancio, ma è troppo poco. Si arriva fino al -12 prima della tripla di una scatenata Cabrini che spegne di nuovo le speranze ospiti. Simmons poi fa il resto: “La squadra, ma in particolar modo le straniere, ha dimostrato di essere in vacanza con la testaammette Massimo Riga -, cosa che già nel corso della settimana avevo purtroppo appurato”.

 

PALLACANESTRO UMBERTIDE-CONVERGENZE GIVOVA BATTIPAGLIA 94-65 (17-12, 44-26, 64-49)

Umbertide: Tikvic 9, Cabrini 19, Dell’Olio 2, Moroni 6, Milazzo 14, Simmons 26, Markovic, Boni ne, Fusco ne, Conti ne, Agunbiade 18. Coach: Serventi

Convergenze: Orazzo 5, Tagliamento 15, Bonasia 3, Treffers 9, Ramò, Trucco, Gray 11, Andrè 2, Boyd 16, Costa 4. Coach: Riga

 

 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author