Brutta sconfitta per la Crazy Ghosts

75-18 con questa larga vittoria Santo Stefano espugna il PalaSchiavo di Battipaglia. Partita mai in discussione. Subito parziale in avvio 6 a 0 a favore dei marchigiani interrotto da un bel canestro di capitan Ciaglia che provava a svegliare i suoi ma era un fuoco di paglia. Nonostante le buone manovre offensive i battipagliesi mancavano di lucidità al tiro fallendo in tantissime occasioni . Dall’altro lato Caiazzo , Tosatto & co.  erano invece puntuali all’appuntamento col canestro con medie dal campo invidiabili. Su tutti per i marchigiani il solito Giaretti autore di ben 21 punti. Per Battipaglia note positive per Boonacker e Ciaglia con 7 punti autori delle uniche triple dell’incontro. Con questa ulteriore sconfitta l’INAIL Crazy Ghosts Battipaglia rimane fanalino di coda con 0 punti all’attivo staccata di 4 lunghezze dalla coppia Santo Stefano , Genova.

INAIL Crazy Ghosts :  Boonacker 7, Ciaglia 7 , Magurno 2 , Salvatore 2 , Quaranta, Conte , Menditto , Spinelli, Navarra, Trinchese , Ripa

Santo Stefano Banca Marche : Giaretti 21, Ghione 14 , Caiazzo 12, Bedzeti 10, Tosatto 6, Mazzolani 4, Specchiarello 4, Bianchi , Miani , Binetti , Biondi.

Parziali: 2-20,7-18, 2-16 , 7-21

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author