Bsl S. Lazzaro - Basket CerviaCesenatico 63-48

Un buon Cervia sconfitto a San Lazzaro
 

Buona la prima per le gialloblù del Basket CerviaCesenatico che nella gara d’esordio vengono sconfitte in trasferta dal BSL San Lazzaro con il punteggio finale di 63-48, anche ingeneroso visto l’andamento del match. Come? No non è un errore, è stata “buona la prima” davvero, nonostante la sconfitta, poiché la giovane truppa di coach Montanari ha iniziato oggi un percorso che durerà tutta la stagione durante il quale sicuramente ci saranno degli scivoloni, degli alti e dei bassi, ma se è vero che “il buongiorno si vede dal mattino” possiamo permetterci di dire che di mattine come queste vorremmo vederne tante altre. Perché grazie al supporto delle nostre ragazze più grandi, le giovani Under 17 oggi in campo han giocato tanto e nonostante tanta emozione per una cosa nuova hanno dato segnali beneauguranti. Certamente il lavoro da fare in palestra non mancherà, sono tantissime le cose da mettere a posto e su cui lavorare, ma con queste premesse non è possibile non essere contenti questa sera.

Tornando al basket giocato invece, questa sera Cervia parte mettendo la testa avanti (2-4 dopo un minuto) ma le padrone di casa, dopo qualche minuto nel quale nessuna delle due squadre riesce a trovare la via del canestro, mettono a segno un parzialino di 12-0 che al 6° le porta in vantaggio per 14-4. Cervia tenta una timida reazione con capitan Rossi e Bonaldo ma chiude la prima frazione in ritardo di 11 lunghezze (19-8). Nel secondo periodo sono nuovamente le padrone di casa del BSL a pigiare sull’acceleratore ed a portarsi sul massimo vantaggio del match (+18, 26-8 al 13°) ma Cervia si scuote e con baby Zavalloni, Pantani e Rossi si scuote dal torpore e progressivamente rosicchia punto su punto alle bolognesi riportandosi al riposo lungo in ritardo di sole 8 lunghezze (34-26).

Al rientro dagli spogliatoi le padrone di casa mantengono sempre saldo il controllo del match ma le gialloblù nonostante i tanti errori dovuti all’inesperienza sono lì, non mollano e addirittura al 30° si portano sul -4 (45-41) con il BSL che nell’ultimo minuto è bravo ad allungare fino al +7 di fine periodo (49-42). Nell’ultimo periodo Cervia resta a digiuno per 5 minuti (56-42 al 35°) ma fa vedere cose buone pur non riuscendo a ricucire più lo strappo con le padrone di casa che controllano il risultato fino al 63-48 finale.

Le gialloblù “esordiranno” fra le mura amiche nell’insolito scenario della domenica pomeriggio (domenica 12/10) quando alle 18.00 ospiteranno al PalaCervia il Pol. Lame, satellite della Magika Castel San Pietro di A2, fra le cui fila potrebbero ritrovare anche le ex Arianna Turroni, Kateryna Pazzaglia e Clara Capucci.

  

BSL SAN LAZZARO – BASKET CERVIACESENATICO 63-48 (19-8) (34-26) (49-42)

BSL: Corraducci 14, Cani 3, Talarico 6, Gilioli 5, Gelati 4, Giacometti 12, Giubilei 11, Bacchi 2, Alboni 6, Coraducci. All. Dalè

CERVIA: Pantani 8, Belli S., Belli E., Rossi 15, Giordani 2, Nanni, Bonaldo 9, Currà 4, Zavalloni 8, Garaffoni 2, Varlamova ne. All. Montanari

Arbitri: Rovigatti e Collaro di Ferrara

 
 

Andrea Montanari
 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author