Buducnost Volcano - Umana Reyer, pregara

da sito ufficiale Reyer Venezia:

Coppa MZKRL : Mercoledì 5 novembre alle ore 15,30 Buducnost Volcano – Umana Reyer

Ieri mattina la pattuglia oro granata è partita alla volta di Podgorica dove oggi affronterà la squadra locale del Buducnost Volkano.

La formazione allenata da coach Goran Boskovic ha appena iniziato il campionato montenegrino imponendosi con ampio margine in trasferta contro il Rudar ed è campionessa in carica della Coppa MZKRL grazie al sofferto ma meritato successo conseguito la scorsa stagione contro le rivali del Basket Club Dubrovnik.

Non sarà certamente un match di facile lettura per l’allenatore lagunare in quanto le avversarie delle veneziane sono tra le poche a contare su giocatrici USA, nella fattispecie l’ala-centro Shauna Terry, 188 centimetri di esplosività e la play/guardia Shanasa Sanders che predilige le soluzioni dalla lunga distanza. Il nome che ricorre nei pensieri di Andrea Liberalotto è però quello di Irena Matovic che, oltre ad essere “abbonata” a punteggi in doppia cifra, garantisce solidità nella lotta sotto i tabelloni risultando spesso la miglior rimbalzista della propria squadra.

Da non sottovalutare nemmeno il centro ventunenne Marina Vucetic che spesso e volentieri, a discapito della giovane età,entra nello starting five e la giovanissima guardia Bozica Mujovic che sa rendersi molto utile anche negli schemi d’attacco dei propri colori

Il Buducnost ha già disputato due partite del circuito imponendosi sul Triglav e soccombendo di misura con il Medvescak. Per le veneziane, sarà invece il match d’esordio stante il ritiro dalla competizione della Crvena Zvezda Belgradoed il contestuale annullamento della gara che doveva essere giocata mercoledì scorso sul parquet del Taliercio.

Com’è logico, è percepibile l’emozione nei ranghi lagunari per questo primo scontro europeo che segue la vittoria di domenica contro Vigarano. Sarà in ogni caso una sfida da cui trarre interessanti valutazioni sullo stato di salute psico fisica della squadra e che probabilmente consentirà anche a chi ha recentemente accusato qualche malanno di riprendere confidenza con il campo.

(s.v.)

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author