Bull Basket Latina, arriva Chiara Fusari

La Bull Basket Latina ha trovato l’accordo per il reclutamento di Chiara Fusari. Guardia classe 1998 e con 17 anni ancora da compiere, Chiara rientra perfettamente nel progetto tecnico 2015/16 della Bull Basket Latina, con la società biancoverde pronta a mettere a disposizione di coach Roberto Russo un roster pieno di giovanissimi talenti. Giocatrice dal grande potenziale, esplosiva e veloce, Chiara Fusari fa dell’atletismo una delle sue migliori caratteristiche.

Nata e cresciuta in Lombardia, la nuova guardia della Bull Basket Latina vive a Pavia ed ha disputato l’ultima stagione con il Milano Basket Stars. Per lei, quella nel capoluogo pontino, sarà dunque la prima esperienza lontano da casa.

Sono molto contenta – queste le prime parole da giocatrice biancoverde di Chiara Fusari – della Bull Basket ne avevo sentito parlare già lo scorso anno. Il mese scorso sono venuta a fare uno stage e sono rimasta particolarmente colpita in positivo. Mi sono trovata molto bene con il coach e tutto il suo staff, e mi è piaciuto il loro modo di lavorare. Era già un po’ che volevo provare un’esperienza lontano da casa ma non avevo ancora avuto l’opportunità. Ho voglia di mettermi in gioco e fare una nuova esperienza. Le mie caratteristiche? Ho un grande senso del gruppo e per le mie compagne di squadra ci sono sempre. Ho grande determinazione e voglia di fare ma resto sempre con i piedi per terra. Non ho mai disputato un campionato senior ed ho voglia di mettermi in gioco contro ragazze più esperte. Spero di raggiungere le finali nazionali di categoria e mettere in risalto le mie qualità”.

Chiara è una ragazza dotata di doti atletiche superiori alla media – commenta il coach della Bull Basket Latina Roberto Russo – che ne fanno una giocatrice dall’ottimo potenziale, già evidenziato dai primi test fisici che ha svolto durante lo stage. Grazie al lavoro congiunto di tutto lo staff, non ci sono dubbi che potrà diventare una giocatrice davvero rilevante, considerando anche la sua grande serietà e passione per il basket. Sono contento di poterla accogliere nella nostra famiglia”.

Prende dunque forme sempre più interessanti la squadra Under 18 della Bull Basket Latina, che quest’anno potrà godere del supporto di una foresteria addirittura raddoppiata e con tante novità rispetto allo scorso anno, a conferma che la felicissima stagione da poco terminata e l’immediato rinnovo con coach Russo, non sono stati altro che i primi passi verso un presente ed un futuro in cui la società pontina vuole sempre di più rappresentare un punto di riferimento importante per il basket giovanile femminile nazionale.

Commenta
(Visited 93 times, 1 visits today)

About The Author