Bull Basket Latina sconfitta all'esordio

REDIMEDICA LATINA 59

GIALLOBLU ROMA 79

Parziali: 11-27, 23-39, 43-60

LATINA: Conte 3, Zolfanelli 11, Santoro ne, Salvucci 5, Rinaldi ne, Vella 2, Bambini 5, Kolar 16, Auzou 8, Fusari 9. All. Russo

ROMA: Ranieri 2, Dante 7, Lucci 3, Busso 3, Marchetti, Cianfanelli 23, Onorato 17, Ciaravino 7, Capobianchi 4, Bolognesi 13. All. Panunzio

Arbitri: Giannuzzi e Tommasi di Palestrina

Note: tiri liberi: Bull 10/16, Roma 25/29.

Esordio bagnato, esordio sfortunato per la Redimedica Bull Basket Latina, che nella prima giornata del campionato di Serie B cede 59-79 alla Gialloblù Roma. Di fronte una delle formazioni più giovani dell’intero panorama nazionale ma piena di baby talenti (la Bull) e una delle squadre più esperte della categoria (la Gialloblù), con tante atlete che vantano anni di esperienza nei campionati senior.

E proprio la maggiore esperienza delle capitoline ha fatto la differenza nel primo quarto di gara, quando le biancoverdi padrone di casa hanno pagato lo scotto dell’esordio (per tutte è stata la prima partita in assoluto in un campionato senior) ed hanno subito un pesante passivo. Il 27-11 per le Gialloblù dopo i primi 10’ è figlio dei troppi falli commessi dalle padrone di casa e dal sensazionale 12/12 delle ospiti dalla lunetta.

Dopo un primo quarto choc, però, la Redimedica Bull Basket Latina si è scrollata di dosso l’emozione ed ha iniziato a giocare, facendo intravedere ottime cose. Nonostante la squadra non sia ancora rodata e la condizioni di forma non sia ancora delle migliori, il quintetto di coach Roberto Russo si è fatto apprezzare per alcune buone giocate e una discreta prestazione complessiva. Le pontine, ad inizio terzo quarto, sono rientrate anche sul -10, perdendo poi l’occasione di accorciare ulteriormente le distanze, per poi crollare sotto i colpi di Cianfanelli e compagne.

La sconfitta contro una delle squadre maggiormente attrezzate della categoria non fa poi così male, considerando che i margini di crescita in casa Redimedica Bull Basket sono davvero enormi.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author