Buon inizio per il Futurosa Trieste nel girone di ritorno del campionato U18 FVG

1° GIORNATA GIRONE DI RITORNO

FUTUROSA TRIESTE – OMA TRIESTE: 89 – 40

Parziali: 24 – 8;  19 – 9;  27 – 8;  19 – 15;

Tabellino:  Sammartini 14,  Bellanova 12,  Prodan 18,  Critofaro 4,  Piccinin 10,  Barbo 3, Pernarcich 8,  Dobrigna 3,  Camporeale 2,  Marin 5,  Giannelli 10;

Prima giornata del girone di ritorno per il Futurosa Bar Margherita, che ospita la formazione dell’OMA Trieste sul campo della Ginnastica Triestina. Formazione ridotta per le ospiti, mentre il Futurosa  inserisce in panchina alcune  nuove ragazze dell’U16.

Inizio partita  un po’ contratto per le rosanero che successivamente registrano bene l’attacco e pressano con costanza in difesa recuperando vari palloni che vengono ben finalizzati, producendo già nel primo quarto un importante vantaggio che  rende facile la gestione della partita alle padroni di casa.

Larghe rotazioni per la panchina Futurosa già nel secondo quarto, con tutte le atlete che calcano il terreno di gioco ed incrementano ulteriormente il vantaggio mentre l’OMA  riesce ad arginare marginalmente le folate offensive delle rosanero.

Alla ripresa del terzo quarto le ragazze di De Colle e Milan producono da subito un forcing costante che soffoca il gioco  della formazione ospite e chiudono definitivamente la partita con un ulteriore allungo, permettendo quindi una larga rotazione a tutte le atlete in panchina.

Finale di partita più equilibrato  tra le due formazioni, con l’OMA che ritrova la via del canestro con alcune pregevoli azioni mentre la formazione di casa  controlla con efficacia e tranquillità la partita, procurando alle atlete più giovani fondamentali minuti di esperienza nella categoria superiore.

Referto rosa in mano al Futurosa che riporta tutte le atlete rosanero a canestro e staff tecnico soddisfatto per la bella prova data dall’insieme della squadra.

2° GIORNATA GIRONE DI RITORNO

AIBI FOGLIANO – FUTUROSA TRIESTE: 43 – 49

Parziali: 10 – 14;  6 – 10;  13 – 11;  14 – 14;

Tabellino: Bellanova 10,  Sammartini 10,  Prodan 9,  Pernarcich,  Piccinin 3,  Marin 2,  Cristofaro,   Vecchiet 4,   Barbo 4,  Camporeale,   Dobrigna  6,  Giannelli 1;

Trasferta ostica per il Futurosa Bar Margherita, che sul campo del Fogliano vince un partita di non semplice gestione.

Inizio partita  in sostanziale equilibrio tra le due formazioni, con l’Aibi che tallona costantemente da vicino le triestine le quali, pur chiudendo in vantaggio il quarto, soffrono la dinamicità delle avversarie.

Un gioco più lineare e pulito  delle rosanero nel secondo quarto, produce un piccolo break che consente alle ospiti di aumentare il  vantaggio e chiudere a proprio favore la prima parte della gara.

Alla ripresa le ragazze di De Colle e Milan provano a scappare ma le padroni di casa non si fanno sorprendere e con continui cambi di difesa imbrigliano l’attacco delle triestine ed erodono lentamente il loro vantaggio.

Avvio dell’ultimo quarto in mano al Fogliano, che nella prima parte concretizza buoni canestri in attacco e chiude bene in difesa, riuscendo ad agganciare un  Futurosa un po’ troppo distratto  e sciupone sul 37 pari.  Nella seconda parte del quarto, un gioco più organizzato ed una maggiore attenzione posta in difesa, consentono alle rosanero di tenere testa al pressing delle padroni di casa e di sfruttare con cinismo i tiri liberi  concessi  negli ultimi minuti per i falli subiti, determinando la vittoria in proprio favore.

Un Aibi Fogliano decisamente più determinato e dinamico rispetto all’andata ha dato una buona prova di gioco; un  Futurosa  un po’ distratto e poco incisivo in attacco in alcumi momenti,  ha subito il ritorno delle avversarie, dimostrando però successivamente  una buona freddezza mentale nel  recuperare e far proprio l’incontro. Un ulteriore tassello  utile  alla maturazione di questa squadra.

 

W. Prodan

 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author