C Silver Emilia Romagna, Semifinali: Dulca Angels ed Olimpia rimettono tutto in discussione

Secondo atto delle semifinali della C Silver Emilia Romagna, con tutti i discorsi relativi alle finaliste che vengono rimandati alla ‘bella’. Dopo aver perso in casa Gara-1, sia il Dulca Angels Santarcangelo che l’Olimpia Castello si riscattano, vincendo a loro volta in trasferta in Gara-2.

La squadra di coach Evangelisti (Zannoni e Raffaelli (15 e 14 a referto) i migliori), dopo aver chiuso sul 15-19 il primo quarto e sul 40-40 il primo tempo, si presenta agli ultimi 10′ ancora avanti di 4 lunghezze (56-60). Dopo aver toccato il +8 (60-68), gli ospiti subiscono il rientro della Vis Persiceto (sugli scudi Papotti (20) e Mancin (18)), che si porta ad una sola lunghezza (68-69). Ma il Dulca Angels mantiene i nervi saldi e riallungano sul +7 (70-77), per poi gestire la situazione e chiuderla sul 74-78.

A Medicina, l’Olimpia s’impone 58-68 ai danni della Virtus di coach Curti. La partita resta in equilibrio praticamente per due quarti e mezzo. Al 10′ l’Olimpia è sul +5 (15-20), subendo poi la rimonta dei padroni di casa (17 per Mellara), che alla pausa lunga sono avanti di una lunghezza (32-31). Nella seconda parte di terzo periodo, l’Olimpia piazza lo 0-7 che spacca la partita, portando al +8 di fine terzo quarto (46-54); negli ultimi 10′, gli ospiti controllano e incrementano leggermente (+10), portando a casa l’1-1.

SERIE C SILVER EMILIA ROMAGNA, TABELLONE PLAYOFF 2019 SEMIFINALI

Vis Persiceto – Dulca Angels Santarcangelo 74-78 (1-1)
Virtus Medicina – Olimpia Castello 58-68 (1-1)

Foto da: facebook.com/virtusmedicina.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info