Cagliari, sconfitta di misura contro il Team China

Quarto giorno in Oriente e seconda amichevole del precampionato, a 24 ore di distanza dall’esordio l’Academy torna in campo determinata a ripetersi dopo la bella vittoria di ieri all’overtime contro la rappresentativa statunitense. Oggi è il turno dei padroni di casa del Team China, avversario ostico per i rossoblu vista anche la grande cornice di pubblico presente alla Long Gang Gym. Coach Paolini, privo già degli assenti Miles e Gallizzi, deve rinunciare anche a Rovatti, indisponibile per un problema fisico.

Nello starting five a sorpresa il giovane Floridia, insieme a Rullo, Picarelli, Ebeling e Matrone. Il primo canestro Academy arriva grazie alla bimane di Ebeling che taglia in area senza palla e riceve il passaggio di Rullo, è da subito una partita fisica, le squadre vanno presto in bonus. Rullo parte forte e trascina i suoi con tre canestri consecutivi che scrivono il 13-10, Ebeling dà energia e presenza sotto le plance, rossoblu sempre sul +2 ma nel finale di primo quarto il Team China firma il parziale e chiude al 10’ sul 22-17. La seconda frazione si apre con una bomba di Allegretti, grande aggressività in campo e problemi di falli per i lunghi cagliaritani, i padroni di casa si portano sul +6, l’Academy reagisce con Matrone e Johnson e al 15’ è parità, 26-26. Match tirato, JJ si accende e sale a quota 11 punti (4/5 dal campo), Rullo riporta a contatto i rossoblu, il primo tempo si chiude con Johnson che stoppa l’avversario a fil di sirena e manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 40-37 per i cinesi.

Si riparte dal -3, ottima Academy alla ripresa del gioco, il trio Johnson, Rullo, Bucarelli crea il massimo vantaggio, 49-43. Problemi di rotazioni per coach Paolini, 5º fallo di Matrone, il Team China ne approfitta e si riporta avanti grazie ad un 13-2 di parziale, al 30’ è 55-51 e l’Academy è costretta nuovamente ad inseguire. L’ultima frazione si apre con Bucarelli, Rullo, Picarelli, Ebeling e Johnson sul parquet, i rossoblu complice la stanchezza faticano a trovare soluzioni facili, Bucarelli esce per cinque falli, solo sei uomini da ruotare per coach Paolini. Allegretti e il duo Rullo-Johnson provano a tenere l’Academy a contatto ma i padroni di casa creano un solco di 7 lunghezze a 4’ dalla fine. I rossoblu non si danno per vinti, Ebeling e un volenteroso Floridia provano ad arginare la fisicità dei cinesi, 19° punto di un magistrale Roberto Rullo, è -3 a 3’ dalla sirena finale. La partita si infiamma, fallo contro Floridia a 19” dal termine con l’Academy sotto di 2, i cinesi fanno 1/2 dalla lunetta, Rullo per due volte prova il tiro del possibile overtime, scorrono i secondi finali, il Team China si impone per 74-71. Domani alle 19 locali, le 13 in Italia, la terza sfida della tournée contro la rappresentativa tedesca.

I tabellini.

Cagliari Dinamo Academy: Allegretti 11, Floridia 4, Rullo 23, Ebeling 7, Rovatti ne, Matrone 4, Bucarelli 6, Johnson 16, Picarelli. All. Riccardo Paolini

 

Fonte: Cagliari Dinamo Academy

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author