Cambio sulla panchina dell'Albignasego Basket

Giovanni Pellecchia esonerato, alla guida dell’Albignasego arriva Maurizio Benetollo

La società comunica di aver sollevato Giovanni Pellecchia dall’incarico di capo allenatore dell’Albignasego Basket. La squadra è stata affidata a Maurizio Benetollo (57 anni), tecnico padovano che in passato ha guidato la Virtus Padova in C Dilettanti e DnC, portandola per cinque volte ai playoff. D’accordo con il club d’appartenenza, l’anno scorso Benetollo aveva scelto di chiudere la propria esperienza biennale alla 3P Crm Mortise. Con la 3P, aveva agguantato una difficile salvezza in DnC nella stagione 2012-2013, subentrando in corso d’opera ad Adriano Primon, mentre la passata stagione arrivò ad un passo dalla promozione diretta in C Regionale, dopo l’“auto-retrocessione” e la successiva ammissione in serie D da parte della Fip Veneto.

Benetollo, conosciuto da tutti nell’ambiente cestistico come “Chuck”, condurrà già stasera il suo primo allenamento, in vista dell’importante sfida di sabato contro l’Europa Bolzano. «Avevamo bisogno di lanciare un segnale – spiega il presidente Franco De Marchi – Speriamo che la nuova gestione possa dare una svolta alla stagione e regalarci la salvezza. Siamo dispiaciuti per Giovanni, che ha accettato con serenità la decisione della dirigenza, e con il quale i rapporti restano di reciproca stima e amicizia».

«Dopo aver lasciato la 3P la scorsa estate, non ho mai chiuso nessuna porta – afferma Benetollo – Ho continuato ad allenare a livello giovanile con l’Under 13 dei Raptors Mestrino. Sarei rimasto fermo per tutta la stagione, prendendomi un anno sabbatico con i senior, ma è saltata fuori questa occasione prospettatami dal presidente De Marchi e l’ho colta al volo. Dispiace perché quando arriva un nuovo allenatore, c’è ne sempre un altro che se ne va, ma d’altronde funziona così per il nostro mestiere. Qui ad Albignasego c’è un nucleo storico molto saldo. Conosco già molti ragazzi della squadra, con altri invece avrò modo di entrare in contatto soltanto per la prima volta. Penso però che sia un gruppo con le potenzialità giuste per fare molto bene».

A Giovanni Pellecchia va il ringraziamento dell’Albignasego Basket per la disponibilità dimostrata e il lavoro svolto negli ultimi mesi con grande professionalità e dedizione. A Maurizio Benetollo rivolgiamo il nostro benvenuto e un caloroso in bocca al lupo per la sua nuova avventura sulla panchina giallonera.

Commenta
(Visited 93 times, 1 visits today)

About The Author