Campli porta a casa il derby con Giulianova

Primo quarto caratterizzato da una partenza sprint dei padroni di casa dell’Etimulu Giulianova che si porta subito sul 8-2 sui farnesi, un po’ imballati nelle fasi iniziali del match. De Angelis fa il primo allungo con 3/3 dall’arco dei tre punti. La ciurma di capitan Petrucci fatica ma sgomita per stare a contatto con i giallo/rossi di coach Francani grazie al solito Gatti e ai muscoli di Ponziani. Gallerini & Soci non si fanno mettere i piedi e a 5 minuti dalla fine del quarto il tabellone recita 20-9, primo allungo di forza dei giuliesi. Time out farnese, per riordinare le idee e il gioco. Bottioni si prende in mano la squadra e con giocate personali ed assist ricuce sul 20-15 lo strappo dei padroni casa con 3 minuti ancora da giocare. Quaranta secondi alla fine Gatti accorcia sul 23-20. Ultimi secondi, di botta e risposta, sulla sirena del quarto punteggio fissato sul 25-22.
Secondo quarto all’insegna dell’equilibro in partenza le due squadre continuano a rispondersi su ogni gioco e palla. I giallo/rossi si mantengono sempre a un vantaggio che oscille tra i 3 e i 5 punti con la Globo Infoservice che mantiene il passo sbagliando qualcosina in più dalla media. Quasi a metà quarto, Giulianova prova un nuovo affondo con la coppia Colonnelli/Gallerini che portano i padroni di casa sul 37-29. Nuovo time out di coach Millina per ricompattare i suoi.
Quattro minuti alla pausa lunga l’Etimolu scappa sul 42-29 e sembra impossessarsi momentaneamente dell’inerzia della partita. Una manciata di minuti alla fine del secondo quarto il tabellone recita 49-31 strappo buono dei padroni casa con Cianella, per i bianco/rossi stringono i denti Bottioni e Gatti con Serroni rientrato dal lungo stop, che si smazza in difesa. Un minuto e mezzo alla fine tecnico a Duranti Giulianova in lunetta e con un possesso di vantaggio. Ultimo minuto sul 51-34 per la squadra di coach Francani. Ultimo canestro farnese si va per il the negli spogliatoi sul 51-37.
Squadre tornate in campo e catechizzate dai rispettivi coach negli spogliatoi. Parte forte Giulianova che vuole imporrre il proprio ritmo prima l’ennesima bomba di De Angelis, poi Sacripante portano i padroni sul 59-39. Adesso le cose si fanno dure per i farnesi che a 6 minuti dalla fine del quarto devono recuperare 20 lunghezze, con le polveri abbastanza bagnate. I padroni di casa non fanno sconti con De Paoli si portano sul 62-41. Inerzia tutta giallo/rossa il quarto chiude sul 68-52.
Inizia il quarto decisivo in totale “carbage time” per gli uomini guidati da Gallerini, ma è proprio che si vede l’impossibile. Tassello dopo tassello, centimetro su centimetro la Globo Infoservice Campli mangia gioco e punti agli uomini di coach Francani. I bianco/rossi si compattano nei minuti decisivi e rifilano un parziale di quarto che recita 6 a 24. Ultimi minuti tirati combattutti con Riccardo Bottioni che la fa da padrone e Simone Gatti che sale in cattedra come il più classico dei veterani. La difesa torna a funzionare, Serafini trova concentrazione rifila una stoppata, Duranti trova della continuità mancata nei primi quarti e Serroni al rientro si sacrifica con Petrucci in difesa. Un derby al cardio palma portato a casa come i più grandi velocisti che sulla linea bianca del traguardo portano a casa la tappa del Giro con un gran colpo di reni. Un colpo bruciante, da squali, con cui la Globo Infoservice Campli si porta a casa il secondo derby abruzzese dopo Ortona, soprattutto 2 punti per la classifica che vogliono dire secondo posto solitario e Final Eight di Coppa Italia a Bologna a un passo.

Tabellini:

Etomilu Giulianova – Globo Infoservice Campli 74-76 (25-22, 26-15, 17-15, 6-24)

Etomilu Giulianova: Simone De angelis 16 (0/2, 5/9), Riccardo Rosa 12 (4/5, 0/0), Ludovico De paoli 11 (5/10, 0/2), Simone Colonnelli 9 (1/3, 2/4), Danilo Gallerini 7 (2/5, 1/7), Giuseppe Sacripante 7 (1/6, ½), Stefano Cianella 6 (0/0, 2/3), simone Di diomede 4 (2/2, 0/0), Antonello Ricci 2 (1/1, 0/0), Giorgio Zacchigna 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 15 – Rimbalzi: 28 6 + 22 (Ludovico De paoli 8) – Assist: 19 (Giuseppe Sacripante 6)

Globo Infoservice Campli: Riccardo Bottioni 21 (6/12, 1/3), Simone Gatti 20 (4/7, 3/6), Bruno Duranti 10 (3/6, 1/5), Riziero Ponziani 8 (4/5, 0/0), David Petrucci 8 (2/4, 0/3), Alberto Serafini 5 (1/3, ½), Antonio Serroni 2 (0/1, 0/1), Lucio Salafia 2 (1/3, 0/0), Matteo Norbedo 0 (0/0, 0/0), Matteo Stucchi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 22 – Rimbalzi: 36 10 + 26 (Riccardo Bottioni 11) – Assist: 11 (Riccardo Bottioni 3)

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author