Capaccio non sbaglia e batte nettamente Pozzuoli

Anche l’ultima giornata del girone di andata del campionato di basket femminile di serie B ha sorriso alla BCC Capaccio che , senza grande fatica, ha vinto sulla Flavio Basket Pozzuoli con un punteggio finale di 68 a 46.

Il primo quarto non si apre nel migliore dei modi per le padrone di casa che ci hanno ultimamente abituati ad una partenza con poco impatto. Coach Di Mauro è costretto a chiamare, a poco dall’inizio, un minuto per riorganizzare le sue ragazze che avevano subito un deludente 7 a 1.

Le cilentane ritornano in campo e, da quel momento, decidono di giocare come sanno. Avanzano come un rullo compressore, non solo recuperando lo svantaggio subito, ma superando le avversarie con un punteggio, alla fine del quarto, di 16 a 11.

Dopo il primo intervallo breve si ritorna in campo con lo stesso spirito. Vengono chiamati spesso cambi attingendo a piene mani anche dalla panchina che non tradisce. Coach Di Mauro decide di puntare sulle lunghe, Di Donato e Fereoli, approfittando dell’assenza di Fornaro, pivot del Pozzuoli. Entrambe, ben servite dalle compagne, segnano 12 dei 18 punti complessivi del quarto (18-9).

La BCC Capaccio torna in campo, quindi, dopo l’intervallo lungo, con un vantaggio che inizia ad essere significativo e che non farà mai mettere in dubbio la vittoria finale. Nonostante una buona prestazione complessiva, tra le fila del Pozzuoli, di Tesone che mette a segno anche due triple e Guastafierro, entrambe top scorer per le viaggianti, niente si può contro le padrone di casa che dominano anche il terzo quarto con un gioco di squadra molto elegante, fatto di numerosi passaggi che consentono di trovare, volta volta, il tiro migliore. E si alza, infatti, anche la percentuale al tiro delle ragazze di coach Di Mauro rispetto alle altre partite disputate. La BCC Capaccio mette ancor di più il muso avanti conquistando, in questi dieci minuti, altri dieci punti di vantaggio (20-10). In evidenza per le cilentane una Alfinito ritrovata dopo un periodo di silenzio che offre un’ottima prestazione tornando in doppia cifra e sigla il canestro, senza dubbio, più esaltante ed elegante della serata.

L ’ultimo quarto va avanti per inerzia. Entrano in campo, portando un buon contributo, anche la giovanissima Vecchio e la senior, capitano della squadra, Gnarra che realizza il suo primo canestro del campionato.

Top scorer per le ragazze di patron D’Angelo, Coralluzzo con 16 punti, comprensivi di due triple, seguita a ruota da un’ottima Di Donato con 14.

Con la partita di sabato scorso si è concluso il girone di andata, la prossima settimana la serie B riposerà. Ma le nostre beniamine saranno comunque impegnate in campo per la prima gara di Coppa Campania che le vedrà affrontare venerdì 4 alle ore 20.00 sempre al Pala Olimpia le ragazze della Vomero Young di Napoli.

Si aspetta il pubblico delle grandi occasioni per vivere tutti insieme una giornata di bello sport.

Prossimo appuntamento di campionato, invece, sempre al Pala Olimpia di Capaccio, sabato 12 dicembre alle 20.00, per iniziare insieme il girone di ritorno. Saranno ospiti della BCC Capaccio le ragazze della GSL Battipaglia.

 

 

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author