Capo d'Orlando-Ravenna, Sodini post gara-1: "Ottima difesa sul perimetro"

Splendida prestazione offensiva dei ragazzi di coach Sodini che, in un PalaSikeliArchivi caldissimo per l’occasione, battono Ravenna per 94-79 e si portano 1-0 nella serie. […] Le parole di coach Marco Sodini al termine della gara: «Sono contento del risultato, perché non è mai scontato partire bene in una serie playoff. Sono due settimane che mi succede di perdere nel riscaldamento pre-gara un giocatore da quintetto, era già successo con Bruttini, e adesso mi preoccupa il ginocchio di Bellan.

Siamo stati bravi, una volta prese le misure, a difendere bene sul perimetro contro una squadra che ha grandi tiratori. Non sono contentissimo per il minutaggio, avrei preferito tenere i giocatori a 28 minuti, non a 34. Domani vedremo come si alzerà dal letto Joe Trapani, che non giocava una partita da professionista da due anni, ma stasera in campo ha dimostrato che è tutt’altro che un ex giocatore.

Voglio fare i complimenti a Parks, non per i 31 punti segnati, ma per come ha difeso quando l’ho messo su Adam Smith, per averlo contenuto in maniera incredibile. Infine voglio fare un monito ai nostri ragazzi più giovani, che devono farsi trovare pronti quando sono chiamati ad andare in campo. La valutazione sul ginocchio di Bellan arriverà prima possibile e vedremo quale sarà l’evolversi della situazione.»

Benfapp Capo d’Orlando – OraSì Ravenna 94-79(28-18; 52-41; 71-61)
Benfapp Capo d’Orlando: Bruttini 15, Trapani 16, Laganà, Parks 31, Mobio 7, Murabito, Mei 5, Triche 20, Bellan n.e., Neri, Donda n.e. Coach: Marco Sodini.

OraSì Ravenna: Tartamella, Hairston 11, Smith 22, Montano 4, Jurkatamm 9, Cardillo 10, Marino 7, Masciadri 14, Rubbini, Seck 2, Gandini n.e., Baldassi. Coach: Andrea Mazzon.

Fonte: Ufficio Stampa Benfapp Capo d’Orlando

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.