Carispezia, buon test contro Milano

Successo della Carispezia a Milano contro il Sangabriele nel secondo test stagionale. Le ragazze spezzine dirette da Marco Corsolini, si sono imposte 50-63 contro una delle migliori formazioni che parteciperanno al campionato di A2 femminile nel girone nord. Rispetto all’amichevole contro Castelnuovo Scrivia (A2 girone nord), sono arrivati segnali di miglioramaneto da parte di tutta la squadra. La difesa sta trovando il giusto assetto, mentre l’attacco ha ancora da lavorare per trovare la quadratura del cerchio.

«Sono contento dell’atteggiamento ma siamo ancora in fase di rodaggio – racconta coach Corsolini – rispetto alla prima amichevole abbiamo difeso molto di più. La nostra è una squadra che può ruotare a dieci giocatrici e l’intensità difensiva dovrà essere il suo credo. Abbiamo dieci atlete che possono reggere il campo. In attacco abbiamo da lavorare perchè non siamo immediati nel trovare le giuste soluzioni ad oggi pensiamo troppo . Al di là di tutto abbiamo fatto una prova migliore rispetto il primo test».

Granzotto e Costa sono le giocatrici del “gruppo senior” che hanno fatto più progressi rispetto al primo test, tra le giovani bene Tosi e Corradino.

Sabato andrà di scena il terzo test stagionale; le spezzine saranno impegnate a Lavagna in un torneo che le vedrà protagoniste assieme alla locali, Fiorenzuola e Pino Torinese, formazioni quotate del campionato di serie B regionale.

 

Sangabriele Milano – Carispezia Cestistica Spezzina 50-63 (18-14, 25-36, 35-45)

Carispezia Cestistica Spezzina: Alesiani 3, Corradino 6, Aldrighetti 2, Reke 13, Ardoino, Costa 3, Granzotto 12, Linguaglossa 11, Caldaro 2, Tosi 9, Reani 2. All.Corsolini

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author