Carpedil Salerno riposa, battuta in amichevole l’Eurotraffic Ruggi: “Sosta che serviva”

Stop nel calendario di A2 per le granatine. Ottime news dalle giovanili: vola l’U19

Prima di ritorno nel girone C di Serie A2 femminile, ma la Carpedil Salerno Basket ’92 resterà a guardare. Turno di riposo per le campane, come da calendario, e occasione da cogliere al balzo per resettare un girone d’andata che ha portato in dote soltanto due punti, peraltro in trasferta. Le granatine non ci stanno a essere fanalino di coda del campionato, né tantomeno patron Somma e coach Blanco, che in questi giorni hanno fatto quadrato intorno al gruppo. La Carpedil tornerà in campo il 6 dicembre a Viterbo contro la Defensor, sperando di cominciare la seconda metà di campionato col piede giusto. Per quella data potrebbero tornare a disposizione Valerio e Viale, assenti per infortunio negli ultimi turni.
Intanto Insfran e compagne ieri hanno giocato un’amichevole al PalaSilvestri contro l’Eurotraffic Ruggi Salerno, compagine militante in Serie B superata agevolmente. “Abbiamo disputato un buon test, quello che contava non era certo il risultato ma ritrovare i nostri equilibri – dice il direttore sportivo Aurelio De Sio – Questa sosta arriva in un momento in cui ci serviva ricaricare le batterie e soprattutto recuperare le tante infortunate. Sono convinto che riposarci farà bene al gruppo per ritrovare l’entusiasmo che s’era un po’ affievolito dopo qualche battuta d’arresto di troppo”.
Intanto giungono sempre ottime notizie dal settore giovanile coordinato da Sara Braida. L’U19 non arresta la sua corsa e viaggia sempre a punteggio pieno, seconda solo al Minibasket Battipaglia che ha, tuttavia, una partita in più. Le giovani della Carpedil Salerno hanno vinto in casa del Basket Vomero Young 61-43 (Assentato mattatrice con 19 punti) e pensano al prossimo impegno, in programma lunedì 1 dicembre alle 18:30 al PalaMangano di Scafati contro le pari categoria della Givova Ladies.
Bene anche l’U17, reduce dal successo interno contro la Nuova Pallacanestro Avellino (58-47): granatine seconde alle spalle della coppia di testa Battipaglia-Napoli e prossimo turno da non fallire in quel di Pozzuoli, mercoledì 3 dicembre alle 18:15.
Responsabile Comunicazione
Alfonso Maria Avagliano

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author