Carpedil Salerno, trasferta a Brindisi alla ricerca del bis: “Gara alla nostra portata”

Trasferta al PalaPentassuglia di Brindisi per la Carpedil Salerno, che domani pomeriggio farà visita alle locali della Guarnieri Tour Operator con l’obiettivo di proseguire sul solco intrapreso nello scorso weekend, con la prima vittoria stagionale ottenuta ai danni di Viareggio.

Palla a due alle 18 di un sabato che sarà importante anche in chiave classifica: le pugliesi, nel cui roster figura anche l’ex granatina Marta Miccoli, sono ancora sul fondo a secco di punti, reduci dal terzo ko (contro Castel San Pietro) in altrettante partite. Vincere significherebbe staccare di 4 una diretta concorrente per la salvezza. Per la gara di domani contro Brindisi la federazione ha curiosamente designato un fischietto… brindisino, Denny Lillo, assieme all’altro pugliese Danilo Lucarella (Taranto). Decisione piuttosto singolare.

“La partita è alla nostra portata, siamo carichi e proveremo a far nostra l’intera posta in palio – afferma coach Di Capua – A Brindisi bisognerà certamente fare attenzione perché le nostre avversarie si sono rinforzate con Rodriguez ma hanno in organico anche altre giocatrici di livello come Siccardi, che ha tanta esperienza, Toscano e Lauria. Servirà grande concentrazione, non voglio vedere cali. Dobbiamo valutare bene le condizioni di alcune atlete ma sicuramente andremo lì per fare risultato”. Al momento, l’unica indisponibile certa è Diop.

La Carpedil Salerno manca dal 17 aprile 2014 a Brindisi: era l’ultima giornata della Poule Retrocessione di A2 2013/14 che fece registrare un’ininfluente sconfitta (58-47) alle già salve granatine. Dentamaro è l’unica superstite di quella squadra. Al PalaPentassuglia, infine, sarà sicuramente partita speciale per Assentato, Costabile e De Mitri, tutte e tre brindisine doc, al secondo anno di militanza in Campania.

 

GIOVANILI. Parte finalmente il campionato dell’U16 di Sara Braida, che domani sarà impegnata al PalaSilvestri contro Ariano Irpino alle 16:30. Lunedì 2 novembre sarà la volta dell’U20, di scena in trasferta al PalaMangano di Scafati contro la Givova Ladies (ore 17:30). Il prossimo weekend vedrà esordire anche l’U18 di coach Golini.

 

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author