Carugate, triplo arrivo: da Costa Masnaga ecco Allevi, Colognesi e Discacciati

Era nell’aria già da tempo, ora c’è l’ufficialità, vestiranno la casacca di Basket Carugate per la prossima stagione di A2 Camilla Allevi, 2002, ala di 1.77; Silvia Colognesi, 2002, ala/pivot di 1.82; e Chiara Discacciati, 2002, guardia di 1.80.

Conosciamole meglio:
Camilla, Nazionale Under 15, con diverse convocazioni anche in Under 18, vince due titoli italiani Under 16 e Under 18 e esordisce in A1 questa stagione appena conclusa, firmando 15 presenze e collezionando 27 punti nella massima serie.
Atleta longilinea, agguerrita in difesa, con il vizio del tiro da tre (33% in A1 con Costa), abita a Cantù, dove il basket è una religione, farà a gara con Canova a chi mette più bombe. Silvia invece, nella sua cameretta oltre a due scudetti Under 16 e Under 18 ha pure la medaglia d’oro degli Europei di Kaunas 2018. Atleta solida, non ha paura dei contatti, pur non altissima, sa prendere posizione e lavorare duro sotto le plance, formerà con Olajide e Grassia, un terzetto di lunghe pericolose, giovani e di qualità. Chiara infine, non è da meno delle altre, due scudetti pure lei, qualche apparizione in Nazionale giovanile, è una atleta cosidetta “all around”, può giocare in quattro posizioni diverse e soprattutto può difendere su quattro posizioni, è una tiratrice di striscia, se ne mette uno, poi non la fermano più, è la giocatrice ideale per coach Cesari che avrà più chance
di confondere gli avversari con quintetti più alti e scambiando le posizioni in campo, Chiara sarà un asso nella manica. “Non potendo riconfermare il roster che così bene aveva fatto l’anno scorso, per vari motivi non dipendenti da Basket Carugate, abbiamo scelto la linea giovane” così afferma il GM Paolo Gavazzi, “ Camilla, Silvia e Chiara, insieme a Beatrice Olajide, sono quattro innesti freschi, giovani e soprattutto affamati, con voglia di fare la differenza, voglia di mettersi in gioco, a breve dovremmo ufficializzare anche le riconferme di Diotti, Grassia e la Capitana Colombo, dopodichè Carugate 2020/21 avrà già un volto ben preciso.”

FONTE: Ufficio Stampa Carugate

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.