Casa Euro, nasce la tessera socio-sostenitore

Casa Euro, nasce la tessera socio-sostenitore

Da un minimo di 150 euro in su darà la possibilità di seguire il Cus Jonico da vicino oltre ad una serie di benefici. Massimo Conversano: “Bello che ce l’abbiano chiesta alcuni tifosi”

Stare vicini alla propria squadra, in tutti i sensi. Con questa finalità la Casa Euro Basket Taranto ha aggiunto al “listino” della campagna abbonamenti la tessera “socio-sostenitore”.

Dopo il successo del DeVirtCus Basket Day, sabato scorso con i “fratelli” della Virtus e i “cugini” della De Florio, sono stati in molti a chiedere alla società del presidente Cosenza di poter “sostenere” i progetti legati alla prima squadra ma anche al settore giovanile. “È stato bello che a chiederci questa iniziativa siano stati proprio alcuni nostri tifosi, i genitori dei ragazzi che giocano nelle giovanili. Ci abbiamo pensato ed abbiamo pensato a qualcosa ad hoc per loro” ha detto un entusiasta responsabile amministrativo, Massimo Conversano che spiega anche le caratteristiche di questo particolare tipo di abbonamento: “I prezzi saranno liberi, si parte da un limite minimo di 150 euro, cifra che si potrà scaricare fiscalmente, visto che comunque rilasceremo apposita ricevuta valida ai fini della dichiarazione dei redditi. Diventando nostro socio-sostenitore si avranno tutta una serie di vantaggi: un post nel parterre durante le partite della Casa Euro in serie B, ma anche la possibilità di essere in prima fila in tutti gli eventi che organizzeremo al PalaMazzola e di ricevere in regalo gli oggetti del merchandising“.

Un’offerta quindi che si aggiunge alle altre modalità di abbonamenti: quello intero costa 40 euro e dà diritto alle 13 gare casalinghe più eventuali, e graditi, playoff. L’abbonamento ridotto invece 30 euro. Idem per i biglietti: 4 euro l’intero, 3 il ridotto. Tutti i tipi di abbonamenti e i biglietti per la prima col Maddaloni, prima giornata, sono acquistabili al PalaMazzola in orari di ufficio (10.30-12.30 e 17.30-19.30). E tra le categorie delle “riduzioni”, oltre agli under 20, gli over 65 e i militari ci sono anche i genitori dei ragazzi della De Florio e della Virtus.

Intanto per i ragazzi di coach Leale è scattato il countdown per l’esordio in campionato: appuntamento a domenica 5 ottobre, alle ore 18: Casa Euro Taranto-Maddaloni, si comincia!

Luca Fusco ADDETTO STAMPA CASA EURO BASKET TARANTO

e-MAIL stampacusjonico@gmail.com

PAGINE FACEBOOK UFFICIALI:

Cus Jonico Basket Taranto

Virtus Taranto

SITI WEB www.cusjonicobasket.it; www.virtuspallacanestro.it

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author