Casa Euro Taranto, Epifania a Ortona

Sempre in viaggio alla ricerca di una svolta soprattutto fuori casa. Straordinari festivi, ancora, per Casa Euro Basket Taranto che domani, mercoledì 6 gennaio alle ore 18 sarà impegnata sul parquet di Ortona dove riparte il girone di ritorno del Cus Jonico e del campionato di Serie B, girone D.

Sarà l’ultima tappa di questo tour de force natalizio per i ragazzi di coach Putignano, e non solo, prima di un turno di sosta, la prossima domenica. Inutile girarci intorno, il problema delle partite lontano dal PalaMazzola è una vera e propria maledizione per i rossoblu che non hanno ancora vinto in trasferta e sono reduci, tre giorni fa, dall’ennesimo ko, contro Falconara. Sarà altrettanto difficile anche contro la We’re Ortona dal momento che nella faretra di coach Putignano mancherà nuovamente Valerio Circosta che sconta l’ultimo dei due turni di squalifica dopo l’eccessiva espulsione rimediata contro Bisceglie dieci giorni fa. Non mancherà però la voglia di battersi di Potì e compagni che anche a Falconara hanno retto botta per tre quarti contro la quarta forza del girone mettendo in mostra un Malfatti in grande spolvero ma anche le buone prestazioni dei giovani Osmatescu e Conte.

La We’re Ortona come era nelle previsioni sta recitando un ruolo da protagonista in questo campionato e non poteva essere altrimenti per una squadra allenata da coach Sorgentone che, quinta in classifica, è reduce da una sconfitta in trasferta ma dopo aver fatto sudare le proverbiali sette camicie alla capolista Montegranaro. I migliori realizzatori sono i due esterni Fabrizio Gialloreto e Manuel Diomede, due che si trovano a memoria dopo anni insieme prima a Chieti in A2 Silver. Sotto canestro poi c’è l’esperto Arcangelo Leo oltre Gianluca Di Carmine e una rotazione continua a partire da Xavier Brown, Victor Musso ed Ernani Comignani senza dimenticare il pivot di scuola Mens Sana Siena Raffaele Martone e all’esterno ex Teramo Alex Martelli.

All’andata, nella primissima giornata del campionato con Putignano appena subentrato alla “meteora” Calabria sulla panchina cussina, Ortona la spuntò al PalaMazzola 85-81 trascinata dai punti di Leo, Diomede e Gialloreto e nonostante i 20 punti di Malfatti, 18 di Circosta e Potì e i 14 di Maggio.

Palla a due alle ore 18 di mercoledì 6 gennaio al PalaGiovanni XXIII di Ortona (CH); arbitri del match: Lorenzo Lupelli di Aprilia (LT) e Silvia Marziali di Roma.

FULL IMMERSIONE CASA EURO TA SU STUDIO 100TV – Saranno ben due le partite di Casa Euro Basket Taranto in programma nei giorni immediatamente successivi all’Epifania su Studio 100, la tv media partner del Cus Jonico. La differita della partita Falconara-Casa Euro Basket Taranto, non andata in onda martedì 5 gennaio, verrà recuperata giovedì 7 gennaio sempre subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa. Il giorno dopo, venerdì 8 gennaio, alla stessa ora, sarà la volta di Ortona-Casa Euro Basket Taranto, prima giornata di ritorno del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

 

Luca Fusco

Commenta
(Visited 85 times, 1 visits today)

About The Author