Casa Euro Taranto fa sudare la capolista

DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO – CASA EURO TARANTO 98-73

Dino Bigioni Shoes Poderosa Montegranaro: Fabi 5, Sanna 23, Rossi 11, Gatti 13, Marzullo 2, Barbante, Broglia 13, Trionfo 12, Di Trani 4, Rosignoli 15. All.: Steffé.

Casa Euro Basket Taranto: Osmatescu 10, Circosta 16, Malfatti 7, Orlando 12, Stola ne, Potì 10, Conte 3, Iaia ne, Tinto 4, Maggio 11. All.: Putignano.

Parziali: 22-24, 44-35, 26-14, 70-49.

Arbitri: Aydin Azami di Bologna e Matteo Bergamo di San Pietro in Casale (BO).

 

Esce sconfitta, ma a testa alta, Casa Euro Basket Taranto dal parquet del Palasport di Montegranaro dopo aver impensierito seriamente la capolista Dino Bigioni per poi perdere 98-73. Il +4 maturato tre volte, sul finire del primo quarto e all’inizio del secondo, dal Cus Jonico la dice lunga sul piglio con cui i rossoblu si sono presentati al cospetto della prima della classe vogliosi di non fare la vittima sacrificale. Poi, nonostante la buona verve dei vari Circosta (16), Orlando (12), Maggio (11), Potì e Osmatescu (10), col passare dei minuti è emersa la maggiore forza dei padroni di casa che, trascinati da Sanna (top scorer con 23 punti), ha preso in mano le redini della partita dilagando ma solo nel finale.

Coach Putignano parte con il classico starting fiva: Maggio, Potì, Circosta, Orlando e Malfatti. Coach Steffè risponde con Rosignoli, Di Trani, Brogli, Rossi, Sanna.

Inizio equilibrato con Orlando, Circosta e Potì sempre pronti a rispondere ai canestri dei padroni di casa. La tripla del capitano cussino vale prima il 10-9 interno al 3’ poi addirittura il primo sorpasso tarantino, 15-16 al 6’. Entra Osmatescu che impatta bene la partita, due canestri in fila che tengono il Cus avanti, arriva anche il +4 firmato da Circosta all’8’. Steffè continua a ruotare i suoi cercando la quadratura del cerchio ma sono Rossi e Brogli a dargli il nuovo pari a quota 22 prima che i liberi di Circosta chiudano il quarta con Casa Euro avanti 24-22.

L’inizio del secondo quarto è ancora a favore di Taranto con Malfatti e Osmatescu che rinnovano il +4. Sarà l’ultimo vantaggio cussino. La tripla di Gatti infatti segna la svolta della partita in favore di Montegranaro che torna avanti con l’azione da tre punti di Sanna. È lui che suona la carica, Taranto trova un canestro di Orlando che la tiene agganciata alla Dino Bigioni, 32-30 al 14’ ma in un attimo i padroni di casa scappano via con le schiacciate di Gatti e Sanna preludio al +10 che si materializza al 17’. Conte e Potì riportano a -7 il Cus Jonico ma prima dell’intervallo ancora Rossi e Sanna per il 44-35 Montegranaro.

Il terzo quarto vede ancora una Casa Euro in palla: segna ancora Conte poi due triple di Circosta impediscono alla Poderosa di prendere il largo: 50-40 al 23’ e 58-47 al 26’ ma il finale di quarto è tutto di marca casalinga con Trionfo e Sanna che salgono in cattedra regalando ai padroni di casa il massimo vantaggio di +23 prima del canestro “lenitivo” di Malfatti per il 70-49.

L’ultimo quarto è quello che in un certo senso sancisce la resa con l’onore delle armi da parte di Casa Euro. La tripla di Gatti e i 5 punti in fila di Trionfo sono un colpo da knock out per Taranto che si ritrova in un amen a -27. I punti di Tinto e Osmatescu sono solo una consolazione perché di lì a poco Montegranaro scollina a quota +30 raggiungendo anche il +33 con Fabi prima dei canestri di Maggio e la tripla di Malfatti a rendere più contenuto il passivo nel 98-73 finale.

Ma non c’è tempo per recriminare, nemmeno troppo per festeggiare il Natale: domenica 27 dicembre infatti Casa Euro Basket Taranto torna in campo ospitando l’Ambrosia Bisceglie al PalaMazzola, alle ore 18, per fare un regalo ai suoi tifosi con due giorni di ritardo.

MONTEGRANARO-CASA EURO TA SU STUDIO 100TV – La differita della partita Montegranaro-Casa Euro Basket Taranto, 13sima giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author