Casa Euro Taranto, la carica del capitano

Casa Euro Taranto, la carica del capitano

Stefano Potì non dispera dopo i tre ko di fila: “Il campionato è lungo, il calendario non ci ha favorito. Da domenica dobbiamo tornare a vincere col calore del pubblico” 

Vietato deprimersi. Questa la parola d’ordine in casa Cus Jonico dopo la terza sconfitta consecutiva arrivata per mano della capolista Bisceglie che si è imposta al PalaMazzola domenica scorsa. Da buon capitano Stefano Potì si prende la responsabilità di parlare del momento non felice di Casa Euro Basket trovando fattori di lettura e spunti di ottimismo: “Credo che la classifica non sia bugiarda anche se il calendario non ha giocato a nostro favore. Nelle prime 5 partite abbiamo incontrato tre delle pretendenti al vertice della classifica e devo dire che non abbiamo mai sfigurato. Contro Maddaloni abbiamo addirittura vinto mentre sia con Palermo che con Bisceglie ce la siamo giocata per larghi tratti cedendo solo alla distanza quando queste squadra hanno messo in mostra tutta la loro ‘attrezzatura’ per il salto di categoria”.

Alla ricerca di un salto anche Taranto, non di categoria ma di qualità. Il capitano indica la via: “Dobbiamo trovare l’amalgama soprattutto nella lettura delle partite, nei momenti di difficoltà. Dobbiamo avere pazienza, in tutti i sensi, in campo e fuori aspettando che tutto cominci a girare per il meglio. Non credo che siamo lontani dal dare il meglio”.

Risultati alla mano finora Casa Euro ha “steccato” solo la gara di Monteroni ma Potì, 4/5 in doppia cifra, 3 volte a referto col “ventello”, non vuole parlare di bilanci, né di squadra né personali: “Cinque gare sono poche per tracciare un bilancio, c’è ancora tutto un campionato da giocare a cominciare da domenica prossima”. Quando si tornerà al PalaMazzola per ospitare Venafro. Il diktat dell’ala cussina vale anche come appello alla tifoseria tarantina: “Calendario abbordabile all’orizzonte? Non so, sono uno che pensa partita dopo partita. Ora c’è Venafro, di certo è una squadra alla nostra portata. Dobbiamo dimostrare il nostro valore, farlo con continuità e tornare a vincere come nelle prime due giornate. Non esiste altro risultato se non la vittoria ma abbiamo anche bisogno del pubblico, del tifo, come quello che ci sta accompagnando finora e perché no qualcuno in più”.

Quindi con la ripresa degli allenamenti al PalaMazzola sarà possibile acquistare i biglietti per Casa Euro Basket Taranto-Dynamic Venafro: 4 euro il tagliando intero, 3 il ridotto; orari di ufficio presso la struttura di Via Venezia. Ticket acquistabili anche domenica fino alla palla a due.

Luca Fusco ADDETTO STAMPA CASA EURO BASKET TARANTO

e-MAIL stampacusjonico@gmail.com

PAGINE FACEBOOK UFFICIALI: 

Cus Jonico Basket Taranto

Virtus Taranto

SITI WEB www.cusjonicobasket.it; www.virtuspallacanestro.it

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author