Casa Euro Taranto, mezzo sospiro di sollievo per Potì

Casa Euro Taranto, Potì: mezzo sospiro di sollievo

In attesa degli esami sembrano escluse rotture al ginocchio per il capitano cussino che prova a sorridere: “Poteva andare peggio”

Manca poco all’intervallo, Stefano Potì, da buon capitano, si prende l’ennesima responsabilità al tiro per riportare Casa Euro Basket Taranto a contatto con Pescara. Il contatto purtroppo arriva ma non nel punteggio, ma contro il difensore per il giocatore salentino che cade a terra dolorante. La gara di domenica scorsa è stata segnata anche e soprattutto da questo episodio che ha tolto grandi chances al Cus Jonico già privo di Georgi Sirakov pure lui infortunato.

Per quanto riguarda Potì la visita dal dottor Petrocelli sembra aver escluso qualsiasi rottura anche se il gonfiore ancora esteso ha impedito esami più approfonditi. La guardia cussina fa buon viso a cattivo gioco e si consola raccontando quello che è successo: “Sicuramente c’è stato un forte contatto contro chi mi è venuto a contrastare al tiro. Quando sono caduto sul parquet ed ho sentito tutto quel dolore il primo pensiero è andato ad una rottura e mi sono disperato. Ora mi sento sollevato perché mi hanno detto che non dovrebbe esserci niente di rotto, ho temuto per i crociati. Torno a casa per il Natale aspettando che il ginocchio si sgonfi per fare tutte le analisi del caso. Spero di stare lontano il meno possibile dal campo sfruttando anche la sosta del 4 gennaio”.

Incrocia le dita anche tutta la Casa Euro Basket Taranto che ha ripreso la preparazione in vista della trasferta di Vasto subito dopo Natale, domenica 28 dicembre. Sarà l’ultima partita di un anno “stregato” sul fronte infortuni, dalla passata stagione a quella nuova, per una sorta di maledizione che si spera possa essere “gettata” nel giorno di Capodanno.

Luca Fusco ADDETTO STAMPA CASA EURO BASKET TARANTO

e-MAIL stampacusjonico@gmail.com

PAGINE FACEBOOK UFFICIALI: 

Cus Jonico Basket Taranto

Virtus Taranto

SITI WEB www.cusjonicobasket.it; www.virtuspallacanestro.it

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author