Casa Euro Taranto: Monteroni passa al PalaMazzola

CASA EURO TARANTO-MD DISCOUNT MONTERONI 77-85

Casa Euro Basket Taranto: Osmatescu 2, Circosta 21, Malfatti 12, Orlando 6, S. Potì 21, Conte 3, Tinto 10, Pannella, Stola 2, Maggio. All: Putignano.

MD Discount Quarta Caffè Monteroni: Ingrosso 9, Paiano 2, Ianuale 13, A. Potì 9, Stefanizzi, Prete, Mocavero 32, Pinto, Martina ne, Rodríguez 20. All: Manfreda.

Parziali: 24-21, 42-48, 55-66

Arbitri: Pietro Rodia di Avellino e Adriano Fiore di Scafati (SA).

Note, usciti per falli: —; Spettatori: 600 circa

Anche le mura amiche del PalaMazzola voltano le spalle, stavolta, alla Casa Euro Basket Taranto che incassa la sconfitta contro l’MD Discount Monteroni che si impone per 85-77.

Un Cus Jonico ancora non al meglio nonostante l’inserimento di Orlando, ancora lontano dalla migliore condizione, e con un Maggio meno che a mezzo servizio dopo un problema muscolare in settimana. Circosta e Potì, 21 punti in due, hanno tenuto in partita i rossoblu per tutti i 40’ insieme alla consistente partita di Tinto ma contro un Mocavero da 32 punti ci sarebbe voluto ben altro.

Putignano schiera subito in quintetto il nuovo arrivato Orlando, con lui Circosta, Malfatti, Stefano Potì e Tinto lasciando precauzionalmente Maggio in panchina non al meglio. Coach Manfreda recupera Alessandro Potì e lo mette dall’inizio con Mocavero, Ingrosso, Paiano e Rodriguez.

Potì e Mocavero aprono le danze da tre di una partita che viaggia sulle ali dell’equilibrio fino al 9-9 in cui bagna l’esordio con un canestro anche lo stesso Orlando. Poi dopo 5’ sull’asse Mocavero-Rodriguez Monteroni va a +5 ma ci pensano subito Circosta con una tripla e Potì dalla lunetta a tenere il passo degli ospiti, poi di Osmatescu e Tinto i canestri del sorpasso Cus Jonico (19-18) che chiude avanti 24-21 con la tripla nel finale ancora di Circosta, gap addolcito a fil di sirena da Mocavero.

Monteroni trascinata da Mocavero, ispirato sempre da Rodriguez, parte fortissimo nel secondo quarto, e con un break di 8-2 sorpassa e costringe al time out Casa Euro. Putignano riordina le idee dei suoi e si presenta con un Conte in vena sia realizzativa, canestro più fallo e libero aggiuntivo, che di assist-man. Casa Euro impatta e supera i salentini, 36-33 con la tripla di Circosta ma è solo un attimo perché la MD Discounto ha in Mocavero un giocatore imprevedibile, capace di segnare da sotto e da fuori, già a quota 23 all’intervallo dove Monteroni ci va in vantaggio con la tripla di Ianuale e la “zingarata” di Rodriguez nonostante i canestri cussini di Stola, Orlando e Potì utili almeno a limitare i danni: 42-48 Monteroni all’intervallo.

Casa Euro esce decisa dalla sosta, Tinto segna poi Potì si prende la scena con 5 punti in fila che riportano Taranto avanti di uno, 51-50. Ma Monteroni ha sempre la carta pronta, anzi due perché a Mocavero si aggiunge Rodriguez che riportano gli ospiti avanti approfittando dei 4 falli di Potì e di un Maggio mandato in campo da coach Putignano ma non al meglio. Monteroni forza e va avanti, Taranto perde la bussola soprattutto in attacco ed in un amen si ritrova sotto 55-66 alla fine del terzo quarto.

Non cambia la musica a inizio ultimo quarto, Rodriguez gode di qualche decisione arbitrale favorevole di troppo ma davanti al canestro non perdona, suoi i tre liberi in fila del +13 ospite che Circosta prova a contenere con ben due tripla della speranza che diventano tre con quella di Potì per il 68-75 a 5’ dalla fine. I salentini si affidano sempre a Mocavero nei momenti di difficoltà ed il centro risponde presente con un canestro più libero aggiuntivo che unito alla tripla di Ingrosso rimette il Cus Jonico a -15 e scrive di fatto, a 2’ dalla fine, i titoli di coda della partita che si chiude sul 77-85 per gli ospiti salentini.

A Taranto non resta adesso che rimboccarsi le maniche, già sabato a Giulianova in anticipo la possibilità di invertire questo trend negativo.

CASA EURO TA-MONTERONI SU STUDIO 100TV – La differita della partita Casa Euro Basket Taranto-MD Discount Monteroni, settima giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone ed il commento tecnico di Toni Cappuccio.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author