Casa Euro Taranto, non va nemmeno a Giulianova

GLOBO GIULIANOVA-CASA EURO TARANTO 69-64

Etomilu Globo Giulianova: S. De Angelis 7, Cianella 5, Sacripante 6, Diener 20, Di Diomede, Bartolozzi 14, Scarpetti ne, M. De Angelis 6, Gallerini 11, Magazzeni. Coach: Francani.

Casa Euro Basket Taranto: Osmatescu 2, Circosta 17, Malfatti 12, Orlando 11, Potì 10, Conte 2, Tinto 7, Pannella ne, Stola 3, Iaia. All: Putignano.

Parziali: 18-16, 31-28, 49-44

Arbitri: Andrea Chiodi di Teolo (PD) e Alessandro Vantini di Verona.

Nemmeno l’anticipo al sabato porta fortuna a Casa Euro Basket Taranto che esce sconfitta dal match di Giulianova contro l’Etomilu Globo nell’ottava giornata del campionato di Serie B girone D. Un tabù trasferta che si manifesta già alla vigilia con il forfait di Roberto Maggio che priva la squadra del suo faro. Gli altri si battono per tutti e 40 i minuti giocando una partita punto a punto che Giulianova vince (20 di Diener, 14 di Bartolazzi) nel finale pizzando un break di 10 punti che rende vani gli sforzi del Cus Jonico aggrappato ai canestri di Circosta (17) e Orlando (11).

Coach Putignano decide di rinunciare all’acciaccato Maggio e inizia con il giovane Stola in quintetto con Potì, Malfatti, Orlando e Circosta. Francani risponde con Sacripante, Diener, Bartolazzi, M. De Angelis e Gallerini.

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio che si apre con il canestro di Circosta e che vede il Cus Jonico scappare sul 9-4 al 4’ dopo la tripla di Potì e il tiro in sospensione di Malfatti che appare ispirato e che mette dentro anche i due canestri che tengono a +5 Taranto, 13-8 al 6’. Giulianova però c’è, tutta a firma De Angelis l’azione che propizia il pareggio con Marco che serve a Simone la tripla, poi Bartolazzi fa 13-13. S. De Angelis si mette in proprio per il primo vantaggio dei padroni di casa subito rispedito al mittente dalla bella tripla di Stola; Cianella restituisce il canestro dalla lunga distanza per il vantaggio Giulianova alla fine del quarto, 18-16.

Il canovaccio non cambia nel secondo quarto, Putignano alza il quintetto con Orlando in campo con Osmatescu che va a referto ma il Globo resta davanti e allunga ancora con la premiata ditta De Angelis: 23-18 al 15’. Circosta riprende il feeling col canestro per Taranto che dopo la sua tripla è di nuovo avanti 25-26, minimo scarto che dura lo spazio di un paio di minuti quelli che servono a Diener per confezionare i punti del 31-28 con cui Giulianova va avanti all’intervallo.

I padroni di casa escono più “caldi” dalla pausa, Gallinari segna e infila il fallo del libero aggiuntivo così come Diener per il +8 interno. Orlando e Potì svegliano Taranto che si riporta di nuovo a contatto, addirittura il pivot ex Bisceglie infila una tripla per il -2, 38-36 al 25’. Diener restituisce ancora la conclusione, riprende la partita punto a punto con Potì che segna ancora il -1 al 28’ ma ancora una volta il finale di quarto sorride a Giulianova con Sacripante che punisce dalla lunetta i troppi falli cussini in bonus per il 49-44 con cui si va all’ultimo quarto.

Dopo il +7 Globo siglato subito dai liberi di Diener Casa Euro torna sotto e lo fa con i giovani: oltre il canestro di Orlando ci sono quelli di Tinto e Conte nel Cus che torna a -1 a 6’ dalla fine. All’azione da tre punti di Simone De Angelis risponde la tripla di Circosta. Ma Giulianova ha ancora la forza di allungare e lo fa con Gallerini e Bartolazzi per il +7 che a 3’ dalla fine suona come una mesta sentenza per Taranto. Il time out rossoblu non sortisce effetti ed allora Diener e Bartolazzi segnano il +11 prima dell’impennato d’orgoglio cussina firmata da Tinto, Orlando e Circosta per il 69-64 finale. Ora, tra 8 giorni sarà ancora trasferta, a Pescara, contro l’Amatori Basket dell’ex Tabbi sperando che l’Abruzzo stavolta porti un po’ più di fortuna alla squadra rossoblu.

GIULIANOVA-CASA EURO TA SU STUDIO 100TV – La differita della partita Globo Giulianova-Casa Euro Basket Taranto, ottava giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author