Casa Euro Taranto sfiora la vittoria, overtime fatale

CASA EURO TARANTO-GLOBO INFOSERVICE CAMPLI 72-82

Casa Euro Basket Taranto: Osmatescu 6, Circosta 21, Malfatti 15, Orlando 6, Potì 7, Conte 5, Pannella ne, Stola 2, Iaia, Maggio 10. All: Putignano.

Globo Inforservice Campli: Montuori 10, Bottioni 2, Duranti 4, Di Giuliomaria 23, Petrazzuoli 7, Fattori 22, Petrucci 5, Serroni 9, Stucchi ne, Mirone. All: Millina.

Parziali: 19-21, 40-36, 55-55, 69-69

Arbitri: Nunzio Spano di Sannicandro (BA) e Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA).

Note, usciti per falli: Orlando e Maggio (4°q, T); Spettatori: 700 circa

Poteva essere la partita della svolta, da una parte l’impresa di battere Campli reduce dal successo sulla capolista Montegranaro, dall’altro la fine di un incubo. Non è stato nulla di tutto questo per Casa Euro Basket Taranto che ha confermato il suo novembre nero: quinta sconfitta su altrettante gare giocate in questo mese che per fortuna è finito. Contro Campli il Cus Jonico ha lottato fino all’ultimo possesso, anche di più, arrendendosi solo al supplementare dopo aver rimesso in piedi la partita, essere andata anche a +11 ed aver acciuffato il pari alla fine dell’ultimo quarto con la tripla di Circosta (21 punti). Poi il black out, anche a causa dell’assenza per falli di Orlando e Maggio, e per Campli, trascinata da Di Giuliomaria e Fattori (23 e 22 punti) è arrivato il successo.

Coach Putignano recupera Maggio e lo fa partire in quintetto con Malfatti, Potì, Orlando e Circosta; coach Millina, dopo avere battuto la capolista Montegranaro, mette in campo dall’inizio Montuori, Duranti, Di Giuliomaria, Fattori e Petrucci.

Parte forte Di Giuliomaria con una schiacciata, risponde Circosta per il 2-2 che Campli trasforma in due minuti in 2-11 con Fattori e Petrucci protagonisti di un paio di triple a testa. Il Cus prova a reagire con Potì e Maggio ma ancora una tripla di Fattori per il 16-6 ospite al 5’. Circosta trova un fallo sul tiro da tre e non perdona dalla lunetta ma il tapin dall’altra parte di Di Giuliomaria non cambia la sostanza del punteggio al primo time out, 9-18. Putignano mette Osmatescu sulle tracce di Di Giuliomario, il giovane pivot ha un buon impatto, prende un paio di rimbalzi e propizia il canestro di Malfatti che unita al recupero con canestro di Maggio riportano sotto Taranto 15-18. Osmatescu trova anche la via del canestro e insieme a Malfatti segna il 19-21, vantaggio minimo per Campli alla fine del primo quarto.

A inizio secondo quarto la tripla di Maggio realizza il sorpasso Cus e dà il via ad un magic moment rossoblu: 11-1 di break in 3’ grazie alla regia di Maggio e Circosta e alla mano educata sotto canestro di Malfatti, Orlando e Conte per il 31-22 che costringe coach Millina al time out. Fattori dà ossigeno a Campli ma la tripla di un Malfatti “on fire” vale il +10 ionico. Taranto difende bene e la panchina risponde sempre presente come Stola che penetra e segna il momentaneo +12. Ma Campli non esce di partita, Montuori suona la sveglia da tre, Duranti ruba palla e schiaccia il -6. Il time out di Putignano non porta giovamento e Petrucci infila il canestro del 40-36 Cus con cui si va all’intervallo.

Alla tripla di Montuori risponde per le rime Maggio. Sul 43-39 le polveri si bagnano per entrambe le squadre, tante forzature nessun canestro per 4 lunghissimi minuti. Poi dopo i liberi di Fattori ecco la tripla di Maggio e la seguente schiacciata di prepotenza di Di Giuliomaria, forse troppa costringendo gli arbitri ad una leggera sospensione per risistemare il canestro, punteggio: 46-43 al 25’. Campli va al sorpasso con i liberi di Duranti e la tripla di Serroni. Ma Casa Euro non si demoralizza, Circosta imbeccato da Maggio segna la tripla del controsorpasso, 49-48. Fattori va per il pari a 50 ma ancora la premiata ditta Maggio-Circosta a confezionare la tripla del +3 cussino. Nel finale di quarto Di Giuliomario dopo aver portato Orlando e Osmatescu al 4° fallo segna la tripla del nuovo vantaggio farnese, poi i liberi di Circosta fanno 55-55 alle soglie dell’ultimo quarto.

Fattori infila subito una tripla, Orlando incappa nel 5° fallo e deve lasciare il parquet. Ci pensa Potì a segnare la tripla del 59-59 in un crescendo di emozioni. Fattori risegna da tre, Osmatescu tiene a -1 il Cus che però perde anche Maggio per falli. Va Stola in regia, Montuori segna la tripla del +4 Campli che regge ai liberi di Osmatescu e Circosta con i due sottomano di Di Giuliomaria. Nell’ultimo minuto Circosta ruba palla, segna i liberi che si guadagna per il -3. Dall’altra parte i passi di Serroni regalano l’ultima opportunità a Casa Euro ed è ancora Circosta a infilare la tripla del pareggio; Campli non segna il canestro della vittoria e si va al supplementare sul 69-69.

Il primo punto dell’overtime è di Osmatescu, dalla lunetta, ne fa due invece Petrazzuoli che poi costringe al 5° fallo il giovane pivot e va a segnare i due liberi del 70-73. Stavolta non riesce a Circosta la prodezza per il pari e dall’altra parte Serroni segna, subisce il fallo e realizza il libero supplementare. Il canestro della staffa lo mette ancora Serroni: finisce 72-82 tra mille rimpianti.

Domani intanto, lunedì alle ore 19.30 (ingresso gratuito) scende in campo l’under 20 griffata Pu.Ma. Trading Taranto che ospita al PalaMazzola l’Euro Basket Roma.

CASA EURO TA-CAMPLI SU STUDIO 100TV – La differita della partita Casa Euro Basket Taranto-Globo Infoservice Campli, decima giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone ed il commento tecnico di Toni Cappuccio.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author