Casale, Ramondino: “Agropoli è un avversario molto pericoloso e con talento in tutte le posizioni"

Sarà ancora una sfida di fuoco quella tra BCC Agropoli e Novipiù Casale in programma domenica alle 18. I rossoblu vogliono centrare il loro primo colpo in trasferta e agganciare il gruppo a 4 punti. Gruppo dove stazionano anche i campani, sconfitti nelle ultime tre partite (una in casa, al supplementare, contro Biella).

GLI AVVERSARI – La BCC Agropoli è quest’anno allenata dal veterano coach Alex Finelli (l’anno scorso a Casalpusterlengo), che può contare sulla coppia americana formata da Donell Taylor (americano assieme a Ricky Hickman nella Junior che vinse il campionato nel 2011), oggi top scorer di squadra a 16.4 punti, e dal centro Kevin Langford (fratello dell’ex Olimpia Milano Keith Langford), che somma 13.3 punti e 4.9 rimbalzi. Nel pacchetto di italiani, continua il buon impatto del playmaker Riccardo Santolamazza (11 punti, 43% da tre), al fianco del quale sono arrivati il ruspante Marco Contento (10.4 punti e 2.1 assist) e il tiratore Mirco Turel (10.8 punti, 42% da 3). Tra i confermati anche l’ala Giovanni Carenza (5.9 punti e 5 rimbalzi di media), allenato a Veroli da coach Ramondino.

I PRECEDENTI – Sono due i precedenti tra le compagini – entrambi risalenti alla passata stagione -, che vedono Agropoli sempre vincente. Nella gara di andata al i campani si imposero 82-67 (Martinoni 20), mentre al PalaFerraris la Junior perse di misura (80-82) nonostante i 20 punti di Nicola Natali.

BORSINO JUNIOR – Eric Ruiu ha ripreso a fare allenamento con la squadra nella giornata di giovedì a seguito della distorsione alla caviglia della scorsa settimana. Fermo ai box da mercoledì Luca Severini per un problema alla schiena, lo staff medico sta valutando le sue condizioni. Il resto del roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.

LE DICHIARAZIONI – Marco Ramondino – “Agropoli è un avversario molto pericoloso e con talento in tutte le posizioni. Hanno tanti giocatori che possono creare situazioni pericolose come i due americani, Contento, Carenza, Turel e il playmaker Santolamazza. Da parte nostra dobbiamo responsabilizzarci al massimo a livello individuale per contenere il loro talento, anche se in questo periodo di grande difficoltà nostra nell’arrivare ai risultati, il buon esito di questa trasferta passa anche da un miglioramento della nostra qualità di gioco e trovare maggiori certezze”.
Simone Bellan – “Noi arriviamo da un periodo non positivo, anche se nell’ultima settimana di allenamento abbiamo cambiato un po’ di cose che ci permetteranno di fare bene ad Agropoli. Loro sono una buona squadra, sono intensi, hanno due buoni americani oltre agli esterni. Sarà una battaglia perchè arrivano da tre sconfitte consecutive e sicuramente avranno anche loro il sangue agli occhi”.

INFO UTILI – Si gioca domenica 20 novembre al PalaCilento di Torchiara (SA), con palla a due alle ore 18.00, arbitrano Enrico Bartoli, Alex D’Amato e Marco Catani. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass. L’incontro sarà raccontato anche in diretta Web su Radio Van d’A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale).

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author