Casale, Ramondino: "Ci sono difficoltà nel dare continuità al gioco e ai risultati"

La gara di domenica NPC Rieti e Novipiù Casale si rivela ancora una volta di fondamentale importanza per i rossoblu. I ragazzi di coach Ramondino arrivano alla partita dopo l’esclusione dal roster di Obi Emegano e quindi con maggiori responsabilità. Ad attenderli una Rieti desiderosa di ritornare alla vittoria davanti al proprio pubblico.

GLI AVVERSARI – La NPC Rieti arriva alla sfida di domenica reduce da due sconfitte consecutive, ma già con 8 punti in classifica. La squadra allenata da coach Luciano Nunzi (al quarto anno sulla panchina reatina) fa affidamento sulla coppia americana formata dall’ala/centro Deshawn Sims (18.4 punti, 51% dalla media distanza e 73% ai liberi, 7.6 rimbalzi) e dal confermato Dalton Pepper (12.8 punti con il 55% da due, 4.3 rimbalzi e 1.9 assist). Nel pacchetto di italiani, arrivano punti importanti dall’ala/centro Matteo Chillo, 12.3 punti e 3.7 rimbalzi, assente per infortunio nelle ultime due gare, e dalla guardia ex rossoblu Juan Marcos Casini, 10.7 punti con il 67% al tiro dalla media e lunga distanza e 3.6 rimbalzi. Completano le rotazioni il playmaker Alessandro Zanelli (42% da tre e 79% ai liberi) e l’altro ex rossoblu Federico Di Prampero (5.9 punti, con il 54% al tiro e il 31% dall’arco).

I PRECEDENTI – Sono sei le sfide tra Rieti e Casale, con i laziali a condurre per 4 vittorie e 2 sconfitte. La prima sfida risale alla stagione 2005/06, con Rieti che vinse sia la gara di andata 96-92 (Wade 31) che quella di ritorno (68-74, Slay 22). Le ultime sfide coincidono con la scorsa stagione, quando la Novipiù ottenne la vittoria casalinga 88-67 (Blizzard 14), ma al PalaSojourner non furono poi sufficienti i 18 punti di Johnson (67-65).

BORSINO JUNIOR – Tutto il roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.

LE DICHIARAZIONI – Marco Ramondino – “Per noi è un momento molto importante della stagione perchè continuano le nostre difficoltà di continuità di gioco nel corso della partita e di risultati. Affrontiamo questa partita con dei cambiamenti importanti nel roster e quindi stiamo cercando equilibrio e soluzioni nuove. La nostra attenzione principale deve essere su queste cose. Rieti è una squadra che sa trovare sempre energie importanti e con il suo modo di giocare è pericolosa in velocità, avendo anche ottimi tiratori da tre punti e un giocatore interno come Sims, capace di essere un vero punto di riferimento per l’attacco”.
Luca Severini – “Arriviamo alla partita molto carichi perchè la sconfitta in casa non è stata facile da digerire. Cercheremo di giocare ancora meglio e ci impegneremo ancora di più alla luce anche dei cambiamenti che ci sono stati nel roster. Rieti vorrà sicuramente riscattarsi davanti al proprio pubblico dopo aver perso due partite consecutive: sarà quindi una partita molto tosta e combattuta. Loro sono un’ottima squadra, ma noi vogliamo portare a casa i due punti”.

INFO UTILI – Si gioca domenica 4 dicembre al PalaSojourner di Rieti (RI), con palla a due alle ore 18.00, arbitrano Gianfranco Ciaglia, Angelo Caforio, Damiano Capozziello. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass. L’incontro sarà raccontato anche in diretta Web su Radio Van d’A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale).

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author