Casale, Ramondino: "Dobbiamo limitare aggressività e fisicità di Rieti"

Sará una giornata storica, quella di domenica al PalaFerraris (ore 18), attorno alla sfida di campionato tra Novipiù e NPC Rieti. Partita cruciale per la classifica e la corsa playoff, con i laziali in striscia di 6 vittorie consecutive e già vincenti all’andata di 11 punti, sarà per la truppa di Ramondino l’occasione di suggellare #jc60. E distanziare in classifica, se possibile, i reatini di coach Nunzi. 

 GLI AVVERSARI – Dopo un inizio di girone di ritorno con qualche difficoltà, Rieti è lanciatissima e appaiata in classifica alla Junior (12 vinte, 12 perse). Occhi puntati sul duo americano, l’ala-centro Deshawn Sims e l’ala piccola Dalton Pepper: il primo viaggia oltre i 20 punti di media (20.2 per la precisione, con un high di 32 contro Scafati), aggiungendo 7.1 rimbalzi e 2.0 assist, mentre Pepper, alla seconda stagione nel Lazio, scrive 16.7 punti, 5.6 rimbalzi e il 35% da tre punti. Ex di giornata è l’oriundo Juan Marcos Casini, a Casale nel 2013-14, che continua a martoriare la retina con oltre il 48% da 3. Tra gli italiani, luci della ribalta per il classe ’92 Alessandro Zanelli, arrivato quest’anno alla corte di Coach Nunzi, con numeri che dicono 10.7 punti e 4.5 assist a partita (con il 56% da due e il 38% da tre).

 I PRECEDENTI – Sono sette le sfide tra Rieti e Casale, con i laziali a condurre per 5 vittorie e 2 sconfitte. La prima sfida risale alla stagione 2005/06, con Rieti che vinse sia la gara di andata 96-92 (Wade 31) che quella di ritorno (68-74, Slay 22). La scorsa stagione, invece, la Novipiù ottenne la vittoria al PalaFerraris (88-67, Blizzard 14), ma in terra laziale fu sconfitta 67-65 (Johnson 18). L’ultima sfida risale a questa stagione, con Rieti che ottenne la vittoria 81-70 nonostante i 17 punti di Tomassini. 

LE DICHIARAZIONI – Marco Ramondino – Per noi si tratta di un’altra partita decisiva contro una squadra come Rieti che, al di là dei risultati, è in un momento di grande qualità delle prestazioni e di grande esaltazione e fiducia. Noi dobbiamo avere un impatto pronto e immediato sulla partita per evitare di lasciare a loro il controllo, impedendo così che possano imporre la loro aggressività e fisicità: due fattori che sono stati tra quelli determinati soprattutto nella loro scorsa partita”. 

Giovanni Tomassini – “Sarà una partita sicuramente difficile perchè Rieti è in un momento di forma incredibile: non a caso vengono da sei vittorie consecutive. Sarà una partita importante per la classifica e per tutto e noi vogliamo continuare a fare il nostro basket, ovvero giocando bene in velocità e trovando buone soluzioni in attacco, come nelle ultime partite. Infine dobbiamo assolutamente ritrovare la nostra fase difensiva perchè non possiamo continuare a subire 80 punti come successo nell’ultima partita”.

#JC60 – La giornata di domenica sarà la prima occasione per festeggiare con il nostro pubblico, e con alcuni personaggi simbolo, i60 Anni della Società. Grazie alla concessione del Title Sponsor Novipiù, e di tutti gli altri Sponsor di maglia, la Junior scenderà sul parquet con la prestigiosa divisa “vintage”; tutti i presenti troveranno sulle sedute del PalaFerraris il poster celebrativo, replica del Wall of Fame presente negli spogliatoi e all’ingresso saranno omaggiati di una simpatica bomboniera di confetti rossoblu.

Durante l’intervallo, invece, ci sarà un emozionante momento di celebrazione che ripercorrerà alcune grandi vittorie del Club. Il Presidente D’Onore Giancarlo Cerutti accoglierà alcuni personaggi immortalati nel “Wall of Fame” della Junior e che saranno presenti al PalaFerraris. Da Giovanni Daghino a Marcello Motto, Pier Carlo Ogliaro e Giorgio Scienza, si arriverà al ricordo delle vittorie dell’era moderna, con ex giocatori simbolo delle vittorie dei campionati di B2 e B1, come Matteo Ogliaro, Mauro Quaroni, Matteo Formenti, fino ad Olu Nnamaka. E passando da altri ospiti che, nelle ultime ore, stanno programmando la loro presenza.

Fonte: Ufficio stampa Junior Casale

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author