U17: Pms Torino - Banca Piemonte Casale 72-54

Sconfitta esterna per l’U17
Prima battuta d’arresto per i ragazzi di coach Cardani, superati dalla PMS Torino 72-54

Prima battuta d’arresto per l’U17 Banca del Piemonte, che dopo le prime due convincenti prove contro Omegna e College Basketball incappa nella prima sconfitta stagionale, superata dalla PMS Torino 72-54. Una gara tutta in salita per i giovani rossoblù, costretti a inseguire sul 22-11 in chiusura di primo quarto. La reazione dei ragazzi di coach Cardani è tutta nel secondo quarto, con la Junior che recupera terreno e si porta all’intervallo sul più morbido 34-29. La rimonta casalese si compie ad inizio ripresa, fino al 36-36 che scandisce la metà del terzo periodo. Nel finale la maggior lucidità dei padroni di casa fa la differenza, fino al definitivo 72-54.

PMS TORINO – BANCA DEL PIEMONTE CASALE: 72-54 (22-11, 34-29, 49-46)
PMS TORINO: Mosca 4, Preziuso, Neri 12, De Bartolomeo ne, Baldasso 21, Liso, Zampini 6, Orlando 5, Giustetto 14, Fidelibus ne, Caruso 11, D’Errico. All. Di Meglio
BANCA DEL PIEMONTE CASALE: Todeschino 5, Denegri 14, Raiteri 2, De Ros 13, Zorgno 2, Buffa ne, Martinotti, Gioda 2, Ghezzi 2, Berutti 7, Valentini 7. All. Cardani

CARDANI: “UNA SCONFITTA CHE DI DOVRA’ STIMOLARE” – “Abbiamo dimostrato per 25 minuti di poter competere con avversari di livello nonostante la loro taglia fosse molto superiore alla nostra. C’è il rammarico di non essere riusciti ad avere la lucidità necessaria per poter portare la partita fino in fondo ma aver mollato per un non veritiero -18. Questa sconfitta dovrà darci la carica necessaria per superare i nostri limiti attuali e renderci quindi più lucidi nei momenti fondamentali dell’incontro”

Riccardo Robotti – AS JUNIOR CASALE
Area Comunicazione

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author