Casale, UFFICIALE: cessione del titolo sportivo di Serie A2 alla JB Monferrato. Sarà Serie C Gold

Novipiù Junior Casale comunica che entro la scadenza dei termini ha completato le formalità per confermare la sua iscrizione al Campionato di Serie A2 2020/2021.

Contestualmente, Junior Casale comunica la cessione del titolo sportivo e del conseguente diritto di partecipazione al Campionato 2020/2021 alla JB Monferrato.
Una decisione sofferta, ma resasi necessaria per dare continuità alla pallacanestro di alto livello a Casale Monferrato.

La Junior Casale, però, continuerà ad esistere: il suo progetto si baserà sullo sviluppo del Settore Giovanile, che è già stato un segno distintivo di tutta la presidenza del Dott. Giancarlo Cerutti e si farà promotrice della passione per la pallacanestro tra i ragazzi della città.
Inoltre la Junior prenderà parte al campionato regionale di Serie C Gold, acquisendo il titolo sportivo dalla CB Team.

Il Settore Giovanile della Junior Casale lavorerà il sinergia con la JB Monferrato, mettendo i suoi giovani a disposizione della Prima Squadra di JBM, con l’idea di consegnare alla nuova realtà dei nuovi giovani promettenti.

Giancarlo Cerutti (Presidente d’Onore Junior Casale): “Grazie al sindaco Federico Riboldi per ospitarci ancora una volta in quella che è la casa della nostra città. Questa mattina svegliandomi e preparandomi per l’ufficio, pensando alle parole di oggi, mi è venuto in mente un numero: trentasette. Trentasette come gli anni che ho dato allo sport di questa città. Non dimentico i diciassette anni alla guida del Casale Calcio, che salvai da una situazione molto difficile, con la famosa fusione che fu la salvezza di una società gloriosa. Poi i miei vent’anni alla guida della Junior, diventando uno tra i più longevi presidenti d’Italia.
Trentasette anni sono un periodo lungo della vita di una persona, un periodo in cui lavorando ci si costruisce una pensione. Quando si investe così tanto nel mondo dello sport è naturale chiedersi anche perché. Ognuno di noi pensa al motivo per cui lo fa. Io penso che si faccia prima di tutto per passione, e senza passione non si fa nulla nella vita, nemmeno in ambito professionale. La passione alimenta la forza propulsiva di una persona, fa la differenza tra una cosa fatta solo per dovere oppure fatta con il massimo dell’investimento personale. Lo sport l’ho fatto per passione ma anche perché ho sempre tenuto a mente l’insegnamento di mio nonno Giovanni. Quando il calcio casalese stava sprofondando, mi disse: ‘Io ho giocato al calcio, sono stato nerostellato, la nostra famiglia deve occuparsene, deve fare qualcosa per mantenere in vita questa storica società’.
Tornando a questi giorni, quando un imprenditore come Savino Vurchio ha chiamato mio figlio Luigi per richiedere un incontro e parlare con me del futuro del basket a Casale Monferrato e presentarmi questo nuovo progetto, l’ho accolto con piacere. Ho avuto subito la percezione della serietà della proposta, accompagnata da partner già molto importanti della Junior come il Dott. Guido Repetto con il marchio Novipiù e Simone Zerbinati, che guida l’impresa di famiglia. Inoltre, ho subito avuto una naturale simpatia per Savino, ritenendolo da subito garbato ed elegante.
Tengo anche a chiarire quali sono i cardini del progetto che definirà il futuro della Junior e della nuova società: la JB Monferrato acquisisce il titolo sportivo per continuare l’attività ai massimi livelli nazionali, ma la Junior Casale continuerà ad esistere. Lo farà con un profilo diverso, dedicando le proprie forze allo sviluppo del settore giovanile che riveste una grande importanza a livello sociale per la nostra città, diventando anche il naturale serbatoio della JB. A proposito dell’impegno con i giovani ci tengo a ricordare tre persone: Mario Oddone, Gianni e Franco Buzzi, essi mi hanno accompagnato in tutti questi anni con il loro affetto e con la loro competenza. Desidero in questo momento ricordare come la famiglia Buzzi sia sempre stata vicino a me nella mia esperienza sportiva, fin dal primo momento di questi trentasette anni. Queste due realtà, Junior Casale e JB Monferrato, le vedo come due braccia di uno stesso corpo che è lo sport di Casale Monferrato, lavorando fianco a fianco mantenendo la propria identità, che è una cosa molto importante. Simone Zerbinati sarà il presidente di questo nuovo soggetto e ritengo non potesse esserci scelta migliore: un giovane imprenditore di successo della nostra città, animato da una passione sincera e un forte legame con la propria tradizione familiare.
Mia madre mi ha insegnato una cosa importante: ‘il ricordo di noi sta nelle opere che noi lasciamo’. Credo che questo, in momenti così, sia la cosa più importante per la vita e la storia di una persona”.

Giacomo Carrera (General Manager Junior Casale): “Prima di tutto un sentito ringraziamento al Presidente Cerutti per quello che ha reso possibile a Casale in questi anni e per il progetto che vorrà portare ancora avanti sui giovani casalesi.
La Junior Casale continuerà a scrivere pagine importanti della pallacanestro nella nostra città, investendo le sue energie nel settore giovanile: i ragazzi di Casale continueranno a crescere nel segno di oltre sessant’anni di storia e la Junior diventerà’ il serbatoio naturale della nuova JB Monferrato, con l’obiettivo di formare altri giocatori come i tanti che dalle nostre palestre sono diventati importanti in Serie A e A2, oltre a dare un servizio di valore a tutta la città e alle tante famiglie che continuano a scegliere il basket anche per l’alto valore sociale.
Un grazie va anche a CB Team e a Corrado Callegari per aver compreso le potenzialità del nuovo progetto e aver accettato di cedere il titolo di C Gold alla Junior per permettere a tutti i ragazzi dell’U18 e U20 di completare il loro percorso di crescita anche con un campionato senior”.

Fonte: ufficio stampa Novipiù Junior Casale

Commenta
(Visited 4038 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.