Caso Nunnally, l’AX Milano perde la gara a tavolino contro Pistoia

La giustizia sportiva si è pronunciata riguardo il caso Nunnally e nonostante abbia rigettato l’istanza dell’Oriora Pistoia, ha disposto la sconfitta a tavolino dell’AX Milano.

“ […] Il Giudice Sportivo Nazionale letto il referto di gara;

– ricevuta l’istanza della Società Oriora Pistoia, considerata peraltro inammissibile in quanto non conforme alla procedura di cui all’art. 94 del Regolamento di Giustizia;

– preso atto che è stato inserito nell’elenco degli atleti della squadra A/X Armani Exchange Olimpia Milano il giocatore Nunnally James William e che il medesimo ha partecipato alla gara;

– compiute le verifiche necessarie in caso di nuovo tesseramento;

– considerato che, dalla lettura del casellario, a carico del Nunnally James William risulta una sanzione di squalifica per una gara (C.U. n. 453 del 10.11.2016 T.F. n.47) e che tale squalifica non risulta scontata;

– verificato che il tesseramento per la Soc. Pall. Olimpia Milano è del 31 gennaio 2019 e la prima gara di campionato a cui poteva partecipare il Nunnally James William è stata questa del 4 febbraio 2019;

– accertata pertanto la posizione irregolare del Nunnally James William;

– visti gli artt. 49 R.E. Gare, 49 R.G., 63 R.G.;

P.Q.M.

– Dispone l’omologazione della gara con il risultato di 20-0 a favore della società Oriora Pistoia.”

(Fonte FIP)

Commenta
(Visited 98 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.